Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 17 ottobre 2021 - Aggiornato alle 12:43
News
  • 18:28 | 7 cose da fare e da vedere ad Ascoli
  • 13:14 | Nel 2020 in Italia i poveri sono aumentati del 44%
  • 12:43 | L'appello del Papa alla liberalizzazione dei brevetti sui vaccini
  • 12:32 | Il Texas ha vietato gli sport femminili agli atleti transgender
  • 12:30 | Così la sostenibilità è entrata nelle nostre vite
  • 10:49 | Ricciardi: “Ci avviamo a una situazione di sicurezza”
  • 10:45 | Perché aumenta la fame nel mondo
  • 10:31 | La grave situazione epidemiologica in Russia
  • 09:42 | Nel 2022 la Formula 1 correrà 2 volte in Italia
  • 00:59 | L’amaro ritorno di Inzaghi all’Olimpico: Lazio-Inter 3-1
  • 00:27 | La vittoria in rimonta del Milan sul Verona (3-2)
  • 22:36 | Basket. Serie A: la Virtus “scopre” Mannion e batte Trieste 95-79
  • 22:03 | SBK 2021, Argentina: Razgatlioglu trionfa in Gara 1 su Rea e Rinaldi
  • 21:55 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 20:37 | I ballottaggi delle elezioni comunali a Roma e in altri 64 comuni
  • 18:49 | Francia, tamponi a pagamento per incoraggiare le vaccinazioni
  • 18:15 | Il nuovo record di tamponi: oltre mezzo milione in 24 ore
  • 17:00 | Covid, i dati del 16 ottobre: tasso di positività allo 0,6%
  • 13:00 | Come funziona l'app che verifica i codici dei green pass
  • 12:02 | Il discorso di Mattarella per la Giornata Mondiale dell'Alimentazione
Le regole per la ripartenza della stagione sciistica - Credit: Pasja1000 / Pixabay
oltre il covid-19 30 settembre 2021

Le regole per la ripartenza della stagione sciistica

di Gianluca Cedolin

Associazioni e federazioni di categoria hanno firmato il protocollo

Nei giorni scorsi le varie associazioni e federazioni hanno firmato il protocollo per la riapertura dei comprensori sciistici e degli impianti di risalita, che contiene le regole per far ripartire la stagione sulla neve in sicurezza, dopo che lo scorso anno sostanzialmente era rimasto tutto chiuso.

Le misure potranno essere riviste anche in base all’andamento dei contagi, ma in linea generale quelle principali saranno le seguenti:

 

-Obbligo di Green pass per l’acquisto dello skipass (esclusi gli under 12, logicamente) e, quando possibile, vendita online del pass, per evitare gli assembramenti alle biglietterie.

 

-Percorsi tracciati e segnalati in tutte le zone dei comprensori, con distanziamento interpersonale di almeno un metro garantito e, se possibile, corsie distinte di entrata e uscita. Il personale dev’essere pronto a regolare i flussi.

 

-Dispenser con disinfettante fuori dai bagni, negli spazi comuni e sugli impianti di risalita, mentre a fine giornata gli ambienti saranno disinfettati.

 

-Capienza al 100 per cento (con obbligo di mascherina chirurgica o Fffp2) sulle seggiovie all’aperto, all’80 su quelle con cupole paravento chiuse e sulle funivie. Solo in situazioni di emergenza funivie e cabinovie possono riempirsi totalmente. In ogni caso, i finestrini dovranno essere sempre aperti, e non si potranno consumare cibi e bevande.

I più visti

Leggi tutto su News