Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 04 dicembre 2021 - Aggiornato alle 06:00
News
  • 00:15 | Per l'Aifa il 91% dei bambini non sviluppa sintomi
  • 23:24 | Eurolega: Milano cade anche a Berlino, vince l’Alba 81-76
  • 21:29 | Ancora nessuno è morto a causa della variante Omicron
  • 18:51 | Spalletti e la squalifica: 'Faccio fatica ad accettarla'
  • 18:28 | Covid, monitoraggio Iss: Rt in calo ma incidenza in aumento
  • 18:01 | Inflazione, un semplice punto della situazione
  • 17:52 | Sinner diventa un fumetto: si racconterà in un manuale illustrato
  • 17:00 | Covid, i dati del 3 dicembre: tasso di positività al 2,9%
  • 15:57 | Pioli: 'Vicini a Kjaer, se serve interverremo sul mercato'
  • 15:53 | A Milano la mostra sul sogno del Grand Tour d’Italia
  • 15:20 | La Fiorentina molto vicina a Ikoné
  • 14:58 | I tesori di Pompei: la casa di Decimo Ottavio Quartione
  • 14:44 | Inzaghi: 'A Roma serve una gara da vera Inter'
  • 12:35 | In Italia l'aumento dell'occupazione ha riguardato solo gli uomini
  • 12:12 | Per i bambini non ci sarà obbligo vaccinale né Green Pass
  • 11:57 | Migranti, cos'ha detto Draghi sul coinvolgimento dell'Eu
  • 11:52 | Il calcio femminile è lo sport che cresce più al mondo
  • 11:48 | In Arabia il primo match point per Verstappen
  • 11:45 | Economia italiana, la forza di traino dell'industria
  • 11:39 | Wrestling, l’italiano Aichner per l’NXT Tag Team Champion
Perché la riforma della giustizia è cruciale Marta Cartabia, ministra della Giustizia - Credit: LUIGI MISTRULLI / Fotogramma
il governo la lavoro per il pnrr 12 maggio 2021

Perché la riforma della giustizia è cruciale

di Luigi Gavazzi

Da essa dipende l’erogazione effettiva delle risorse del Recovery Fund

Fra le riforme necessarie al paese, quella della giustizia è probabilmente la più controversa e la più difficile da preparare e da approvare, soprattutto perché le forze politiche che sostengono il governo sono storicamente divise su questo tema.

La riforma della giustizia prioritaria anche per il Recovery

La questione è particolarmente complessa dunque; ma è anche urgente.

Perché la riforma della giustizia è necessaria anche per ricevere i fondi del Next Gen Eu legati al Pnrr (Recovery plan) italiano.

------

LEGGI ANCHE: 

Pnrr, che cos’è e cosa contiene

Quali sono gli obiettivi del Pnrr

Riforme, la corsa contro il tempo del governo Draghi

------

Come ha detto martedì 10 maggio la ministra della Giustizia Marta Cartabia, in occasione di un incontro con i capigruppo in Parlamento, “se non approveremo le leggi di delega per la riforma del processo civile, penale e del Csm  entro la fine dell’anno, anzi prima della sessione di bilancio autunnale, mancheremmo a un impegno assunto con la Commissione per ottenere le risorse europee. La posta in gioco sono le risorse del Recovery fund.”

 

 

La divisione maggiore fra le componenti della maggioranza, in materia di giustizia è probabilmente legata alla prescrizione. Ci sono varie ipotesi allo studio, nel quadro, sul quale insiste la ministra, di una sostanziale riduzione dei tempi dei giudizi penali.

I più visti

Leggi tutto su News