Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 ottobre 2021 - Aggiornato alle 16:05
News
  • 16:15 | Verratti infortunato, salterà la sfida contro la Svizzera
  • 16:15 | Lega Dilettanti, si dimette il presidente Cosimo Sibilia
  • 15:14 | Vaccino, la terza dose per tutti da gennaio
  • 15:08 | Sarri: 'Troppi alti e bassi. Ritiro? Momento di riflessione'
  • 14:50 | Perché la transizione ecologica è un'opportunità per l'economia
  • 14:26 | L’Inter pensa a Bartosz Bereszynski della Sampdoria
  • 14:07 | Vaccino, perché è importante arrivare a una copertura del 90%
  • 14:05 | Allegri: 'Giocano Dybala e Chiesa. Anche Perin titolare'
  • 13:40 | In Giappone parte la vendita delle prime moto volanti
  • 13:13 | La Nazionale femminile contro la Lituania per il Mondiale
  • 12:47 | La Fondazione Maeght approda a Torino
  • 12:42 | Dopo la Roma anche l'Udinese lancia la campagna abbonamenti
  • 12:07 | Coni, collare d'oro al Lecce
  • 11:45 | Milan, Diaz negativo al Covid torna a disposizione di Pioli
  • 11:15 | Anche Brahim Diaz è negativo al Covid-19
  • 10:55 | La Supercoppa italiana dovrebbe giocarsi in Italia
  • 10:34 | Mattarella: “Garantire ai giovani una prospettiva di vita”
  • 10:11 | Le violente alluvioni in Sicilia e Calabria
  • 10:04 | ATP Vienna, Berrettini vince all’esordio e vola alle ATP Finals
  • 09:54 | Il programma della decima giornata di campionato
A settembre tutti in classe - Credit: Rich / IPA / Fotogramma
scuola, LA BOZZA DI PROTOCOLLO 16 luglio 2021

A settembre tutti in classe

di Gianluca Cedolin

Con vaccini a tappeto e tolleranza sul metro di distanza

Su richiesta del ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, il Comitato tecnico-scientifico sta lavorando a piano per il rientro in sicurezza in classe di tutte le alunne e gli alunni, a partire da settembre.

I pessimi risultati dei test Invalsi hanno mostrato i problemi di due anni consecutivi di didattica a distanza, e reso ulteriormente necessaria l’elaborazione di un protocollo per l’immediato ritorno in presenza. Nella bozza del Cts, le misure principali per ripartire sono due: i vaccini e una maggior tolleranza sul distanziamento, grazie alle mascherine.

 

Bisogna “promuovere la vaccinazione, tanto del personale scolastico quanto degli studenti”, secondo il Cts, chiedendo che “tutto il personale sia vaccinato”. A questo fine, gli esperti hanno proposto di valutare l’introduzione del green pass obbligatorio, la cui decisione finale spetta comunque al governo, e spingono per “fare ogni sforzo per raggiungere un’elevata copertura vaccinale”, non solo degli insegnanti, ma anche degli studenti dai 12 anni in su (per i quali l’Ema e l’Aifa hanno autorizzato la vaccinazione con il siero Pfizer).

 

Un’altra misura per permettere il ritorno in classe riguarda il metro di distanza tra gli alunni in classe: va mantenuto, ma nei casi in cui, per mancanza di spazio, non fosse possibile, questo non pregiudica lo svolgimento delle lezioni. Per ovviare, bisogna “mantenere le altre misure non farmacologiche di prevenzione, ivi incluso l’obbligo di indossare nei locali chiusi i dispositivi di protezione delle vie aeree”. Nel prossimo periodo gli esperti del Cts finalizzeranno il protocollo, da presentare al governo per poter riportare finalmente in classe tutte le ragazze e i ragazzi. 

-----

LEGGI ANCHE: 

Come sarà la riapertura delle scuole a settembre

------

I più visti

Leggi tutto su News