TimGate
header.weather.state

Oggi 06 ottobre 2022 - Aggiornato alle 06:00

 /    /    /  Si combatteva qui! 1914-1918 sulle orme della Grande Guerra
Si combatteva qui! 1914-1918 sulle orme della Grande Guerra

Strada delle 52 gallerie- Credit: Franconi Alessio-Franconiphotos

FOTOGRAFIA02 agosto 2022

Si combatteva qui! 1914-1918 sulle orme della Grande Guerra

di Raffaella Ferrari

La mostra a Palazzo Besta Teglio (So)

La mostra fotografica di Alessio Franconi 'Si combatteva qui! 1914-1918 sulle orme della Grande Guerra', che rimarrà in calendario fino al 30 ottobre presso il museo di Palazzo Besta a Teglio (SO), indaga i sentieri e gli scenari che hanno tristemente visto svolgersi la Prima Guerra Mondiale.

 

Patrocinata dalla Commissione Europea ed esposta sia in Italia che in Europa, l'esposizione prende in esame attraverso il reportage fotografico di Franconi, durato oltre cinque anni, i luoghi dei combattimenti della Grande Guerra: i territori fotografati coprono l'arco alpino passando dalla Slovenia, dall'Italia e dall'Austria lungo quello che fu il fronte italo–austroungarico della Guerra del '15-'18, arrivando a oltre 3000 metri di quota.

 

Una mostra che affronta questa tematica ai tempi della guerra in Ucraina vuole sicuramente mettere l'accento sull'importanza del non dimenticare: 'il museo con questa mostra assolve ad uno dei suoi compiti fondamentali, quello di fare memoria alimentando la riflessione' come ha commentato Emanuela Daffra, direttore regionale dei Musei della Lombardia. Il reportage è giunto alla sua trentaduesima tappa espositiva.

 

Alessio Franconi è autore per la Casa Editrice Ulrico Hoepli e per Morellini Editore. Ha scritto e pubblicato per National Geographic, Corriere della Sera, Panorama, Montagne360 e Storia Militare. Dal 2015 ad oggi ha esposto in più occasioni in personali fotografiche in Italia, Slovenia, Estonia, Francia, Polonia e Finlandia in sedi di prestigio a Milano, Genova, Trento, Tallinn, Lione, Cracovia, Helsinki e in siti di importanza storica quali Caporetto e il Parco di Storia Militare di Pivka. Ha pubblicato i libri Slovenia (2017), Tallinn (2018), Estonia (2019) editi con Morellini Editore.