TimGate
header.weather.state

Oggi 07 ottobre 2022 - Aggiornato alle 16:45

 /    /    /  Chi è Silvana Sciarra
Chi è Silvana Sciarra, nuova presidente della Corte costituzionale

- Credit: Blow Up / Fotogramma

istituzioni22 settembre 2022

Chi è Silvana Sciarra, nuova presidente della Corte costituzionale

di Redazione

Nata nel 1948, giuslavorista, è la seconda donna a presiedere la Consulta

Con una maggioranza di otto voti contro sette, la giudice costituzionale e giuslavorista Silvana Sciarra è stata eletta alla presidenza della Corte costituzionale per succedere (fino all'11 novembre 2023, quando scadrà il suo mandato) a Giuliano Amato.

Professoressa ordinaria di Diritto del Lavoro e Diritto sociale europeo all'università di Firenze e all'Istituto universitario europeo (e visiting professor di molti illustri atenei stranieri), è la seconda donna a presiedere la Consulta dopo Marta Cartabia, attuale ministra della Giustizia.

Nata a Trani nel 1948, era stata la prima donna eletta dal Parlamento come giudice costituzionale; ha iniziato il suo mandato nel 2014. Nelle sue prime parole dopo l'elezione, ha parlato del 'dovere di tutelare il valore primario dell'ambiente e il compito di segnare i nostri doveri verso le nuove generazioni'. Ha parlato poi di femminicidi, 'su cui non si può non avere una sensibilità accentuata', e della fiducia nelle istituzioni: 'Non posso non averla – ha detto Sciarra -, non posso immaginare che se ci fosse una forte maggioranza non ci sarà attenzione al pluralismo. Il mio è un messaggio di fiducia e rispetto nelle istituzioni'.