TimGate
header.weather.state

Oggi 07 luglio 2022 - Aggiornato alle 08:15

 /    /    /  Che cos'è il Super Green Pass per vaccinati e guariti
Che cos'è il Super Green Pass per vaccinati e guariti

- Credit: DUILIO PIAGGESI / Fotogramma

COVID-1922 novembre 2021

Che cos'è il Super Green Pass per vaccinati e guariti

di Tina Carlyle

Sarebbe valido unicamente per i ;cittadini immunizzati, in zona sia bianca sia gialla

Complice il pressing da parte delle Regioni, l'esecutivo sta prendendo in considerazione diverse ipotesi per evitare l'inizio di una nuova stretta anti-contagio che pesi su tutti i cittadini. Tra queste, si sta parlando recentemente anche di "super Green Pass" o "Green Pass rafforzato".

 

Ecco cosa sappiamo in proposito, quando verrebbe usato e qual è la differenza con il Green Pass tradizionale:

 

- Il "super Green Pass" è stato pensato affinché le restrizioni anti-contagio che potrebbero essere applicate in futuro non ricadano anche sui cittadini già immunizzati contro il Covid-19: la certificazione potrebbe infatti essere usata unicamente dai cittadini vaccinati oppure guariti dall'infezione e NON da chi si sottopone al tampone per la ricerca del virus;

 

- vaccinati e guariti avrebbero quindi diritto all'utilizzo del "super Green Pass" per entrare in ristoranti, cinema, teatri, musei, stadi e per sciare;

 

- il "super Green Pass" avrebbe validità in zona bianca e in zona gialla;

 

- per quanto riguarda i non vaccinati e non guariti dal Covid, avrebbero ancora diritto al Green Pass, ma nella sua forma tradizionale e non rafforzata, a seguito di tampone negativo. La certificazione verde classica, tuttavia, non permetterebbe più l'accesso a bar, ristoranti, cinema, musei e strutture sportive: sarebbe invece utilizzabile solo per andare al lavoro e per i servizi essenziali.

 

- LEGGI ANCHE: Come scaricare il green pass se non avete ricevuto il codice via Sms o email

- E ANCHE: Green pass, le Faq del governo su badanti e colf