Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 gennaio 2021 - Aggiornato alle 12:00
Live
  • 15:47 | Che cos’è Noovle, il nuovo cloud italiano, innovativo e sostenibile
  • 11:45 | Willie Peyote, di cosa parla la sua canzone in gara al Festival
  • 11:32 | Economia, le stime del Fmi per il Pil dell’Italia
  • 11:11 | Recovery plan, perché bisogna fare in fretta
  • 11:07 | La Juventus ripensa ad Aouar per giugno
  • 10:51 | La situazione infortuni nel Milan
  • 10:45 | Dal 31 gennaio 16 regioni potrebbero essere gialle
  • 10:33 | L’immunologo Le Foche: “Gli anziani stiano in casa”
  • 10:00 | Torta di tagliatelle
  • 09:54 | La Juventus dei giovani si regala l’Inter
  • 08:01 | Cosa cambia con la nuova grafica per le Storie di Instagram da PC
  • 07:01 | BCL: Brindisi perde in casa contro Burgos 86-90 e chiude seconda
  • 06:07 | Anche il team LCR di Lucio Cecchinello correrà in MotoGP fino al 2026
  • 06:00 | I titoli dei giornali di giovedì 28 gennaio
  • 00:05 | Basket, Serie A: Trieste “strappa” nel finale e annienta Varese 108-83
  • 23:04 | Coppa Italia, Juve sul velluto: 4-0 alla Spal e semifinale
  • 20:37 | BCL: la Fortitudo Bologna chiude perdendo a Bamberg 83-68
  • 20:00 | Gianluigi Buffon non lascia, ma rilancia: rinnovo in vista
  • 19:54 | Milan, infermeria piena: Simon Kjaer e Brahim Diaz infortunati
  • 19:49 | Coppa Italia, Impresa Atalanta, Lazio ko in 10 ed è semifinale
Mascherina Mascherina - Credit: Pixabay
COVID-19 23 maggio 2020

Le tracce di virus sulle mascherine rimangono anche per 4 giorni

di Michela Cannovale

Lo rivela uno studio dell'Istituto Superiore di Sanità

"Sul tessuto delle mascherine le particelle virali infettanti sono state rilevate fino a 24 ore dopo la contaminazione, mentre nello strato interno delle mascherine chirurgiche fino a 4 giorni dopo".

È quanto conclude lo studio "Raccomandazioni ad interim sulla sanificazione di strutture non sanitarie nell'attuale emergenza Covid-19" dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss), che si è concentrato sulla resistenza del virus nel tempo su differenti superfici, compresa quella della mascherina chirurgica.

 

"I dati riportati sono il frutto di evidenze di letteratura scientifica - sottolinea Paolo D'Ancona, medico epidemiologo dell'Istituto Superiore di Sanità - ma vanno declinati in base alle situazioni ambientali. Ad esempio, i coronavirus resistono meglio a temperature basse e in ambienti umidi. Il fatto che sopravvivono, inoltre, non significa di per sé che trasmettano la malattia: se ci sono poche particelle virali, infatti, la carica infettante è minore".

 

"Purtroppo però - continua - non si conosce quale sia la dose minima per infettare, anche perché dipende anche dalle difese immunitarie dei singoli individui. Pertanto, bisogna stare sempre molto attenti".

 

- LEGGI ANCHE: Coronavirus, il punto sulla pandemia in Italia e nel mondo

- E ANCHE: Le conseguenze economiche del coronavirus

 

In che modo? "Le mascherine lavabili - conclude D'Ancona - vanno usate una volta sola e poi messe subito in lavatrice, senza poggiarle sui mobili. Quelle monouso vanno gettate nella raccolta indifferenziata subito dopo l'utilizzo. In entrambi i casi vanno toccate solo sugli elastici, lavandosi prima e dopo le mani. Attenzione infine a non gettarle a terra, il rischio infettivo è minimo ma l'impatto sull'ambiente è alto".

I più visti

Leggi tutto su News