TimGate
header.weather.state

Oggi 17 agosto 2022 - Aggiornato alle 19:00

 /    /    /  Colosso dell'Arcimboldo a Milano
Una scultura ispirata all’Arcimboldo in mostra a Milano

La mostra dedicata ad Arcimboldo a Palazzo Reale nel 2011- Credit: Duilio Piaggesi / Fotogramma / Fotogramma

ARTE27 aprile 2022

Una scultura ispirata all’Arcimboldo in mostra a Milano

di Maria Verderio

Si tratta di un vero e proprio colosso di pietra composto da frutta, alto quasi due metri per uno di circonferenza

Dal 29 aprile al 10 giugno 2022 presso la Galleria Canesso a Milano verrà ospitata una scultura molto rara, realizzata in Lombardia tra fine Cinquecento e inizio Seicento. La statua è nata evidentemente dagli stimoli creati dall’Arcimboldo, artista e pittore del 1500.

Giuseppe Arcimboldo

Giuseppe Arcimboldo (1526-1593) è diventato noto per le sue composizioni create con frutti e alimenti che formano immagini antropomorfe. La statua esposta a Milano verrà attorniata da altre quattro opere contemporanee e site-specific dell’artista Loris Cecchini che creeranno un orto contemporaneo.

La statua

La statua è alta quasi due metri ed è nota come Custode dell’orto. Si tratta di un rarissimo caso nella storia dell’arte di trasposizione in pietra di un’opera pittorica, in questo caso dell’Arcimboldo. L’identità dello scultore lombardo resta un mistero e l’opera si fa pressoché moderna e contemporanea per l’attenzione espressa dell’uomo verso la natura.

La voce del gigante

A dare voce al gigante di pietre c’è un’iscrizione in latino che recita: “io presiedo all’orto, metto in mostra l’orto, allontano il nemico; tu che sei presente e leggi, se desideri qualcosa, chiedi gentilmente, tieni quello che hai chiesto e vattene”.