Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 novembre 2021 - Aggiornato alle 00:00
News
  • 23:22 | Eurolega: l’Olympiacos passeggia a Milano, Olimpia annientata 72-93
  • 20:40 | MotoGP e Formula 1 al Montmelò per il GP di Catalogna fino al 2026
  • 19:44 | Basket, qualificazioni Mondiali: la Russia piega l’Italia 92-78
  • 17:58 | Qatar 2022, sorteggio shock per l’Italia: rischio Cristiano Ronaldo
  • 17:50 | Variante sudafricana, Oms: "È presto per capirne l'impatto"
  • 17:39 | Playoff, Italia contro Macedonia e poi Portogallo o Turchia
  • 17:30 | Perché la Corea del Nord ha vietato le giacche di pelle
  • 17:00 | Covid, i dati del 26 novembre: tasso di positività al 2,5%
  • 16:30 | I tesori di Pompei: la villa del Menandro
  • 14:10 | Perché l'Italia ha fermato gli arrivi da 7 paesi africani
  • 14:08 | La mostra da record di Maurizio Cattelan a Pechino
  • 12:41 | Calcio, Pioli rinnova con il Milan fino al 2023
  • 12:12 | Ecco come cambierà l'Irpef
  • 12:11 | La "ragazza afghana" in salvo a Roma
  • 11:37 | Il programma della 14esima di campionato
  • 11:28 | Draghi: il Trattato Quirinale fra Italia e Francia anche per accelerare l'integrazione Ue
  • 11:17 | Giorgio Palù (Cts) rassicura sul vaccino ai bambini
  • 11:16 | Una mega barretta di cioccolato per l’Irlanda del nord
  • 10:58 | La vittoria della Lazio in Russia
  • 10:37 | La Roma blinda la qualificazione in Conference League
Covid, gli Usa sono pronti a vaccinare anche i bambini - Credit: Pixabay
LOTTA ALLA PANDEMIA 27 ottobre 2021

Covid, gli Usa sono pronti a vaccinare anche i bambini

di Tina Carlyle

Un comitato dell'Fda ha stabilito che i vantaggi del siero sono superiori ai rischi

Negli Stati Uniti, un panel di esperti consulenti della Food and Drug Administration ha approvato definitivamente la somministrazione del vaccino Pfizer ai bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni, ai quali verrà però utilizzato un terzo della dose usata per gli adulti. 

 

Il via libera è arrivato con sette voti a favore ed uno contrario.

 

Il comitato ha stabilito che i vantaggi del vaccino sono superiori ai rischi, a maggior ragione dopo che i contagi nei bambini non vaccinati sono aumentati a causa della variante Delta del coronavirus, che è più facilmente trasmissibile.

Negli Stati Uniti, in particolare, sono morti quasi 100 bambini durante la pandemia, quasi due milioni si sono contagiati e 8.300 sono stati ricoverati in ospedale.

 

Secondo i dati attualmente disponibili, il vaccino sviluppato da Pfizer/Biontech è efficace al 90,7% nei bambini sotto gli 11 anni. Gli effetti collaterali tendono ad essere lievi e simili a quelli osservati nei giovani; a dosi più elevate, invece i ricercatori hanno osservato più effetti collaterali nei bambini più piccoli, tra cui febbre, mal di testa e affaticamento, sebbene nessun sintomo grave.

 

Dopo il sì del panel di esperti, il via libera dell'intera Fda alla somministrazione del siero ai più piccoli dovrebbe arrivare il prossimo 1 novembre. Dopodiché, saranno i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie a confermare l'autorizzazione.

I più visti

Leggi tutto su News