Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 aprile 2021 - Aggiornato alle 02:00
Live
  • 06:51 | Da Amazon nuovi investimenti per l'energia rinnovabile
  • 05:29 | Eurolega: Milano soffre poi ribalta il Bayern 79-78 in gara 1
  • 00:52 | MotoGP, la Suzuki correrà nella classe regina fino al 2026
  • 00:32 | Barcelona Open, Sinner e Musetti vittorie convincenti
  • 18:02 | Michael Keaton sarà di nuovo Batman
  • 18:01 | Reinfettare i guariti dal Covid: lo studio nel Regno Unito
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 390 morti
  • 17:54 | Netflix e il biopic su Joey Ramone
  • 17:43 | Draghi: "I vaccini sono la chance per fermare la pandemia"
  • 17:37 | Il difficile momento di Brad Pitt
  • 17:31 | I tamponi fai da te in vendita al supermercato
  • 16:14 | Il Musée d'Orsay presto cambierà nome
  • 16:01 | Sangiovanni, tre curiosità sul cantante di Amici 20
  • 15:42 | Cos’è un biocarburante?
  • 15:40 | La retrospettiva di Maurizio Cattelan a Milano
  • 15:37 | Emily Ratajkowski in forma perfetta dopo il parto
  • 15:36 | È possibile chiedere ad Alexa di preparare il proprio espresso!
  • 15:31 | Super League, il governo italiano per la mediazione fra le parti
  • 15:31 | Giochi multiplayer, quali i migliori
  • 14:30 | La playlist di TIMMUSIC dedicata a "Il Trono di Spade"
Covid, le date per le prenotazioni in Lombardia - Credit: Pixabay
CORONAVIRUS 2 aprile 2021

Covid, le date per le prenotazioni in Lombardia

di Redazione

Tutte le fasce d'età dal 12 aprile al 18 luglio

"Dal 12 aprile partiamo con la campagna di vaccinazione di massa in Lombardia".

Lo ha annunciato in conferenza stampa Guido Bertolaso, consulente della presidenza per la campagna vaccinale, precisando che, se si riuscissero a raggiungere le 144mila somministrazioni al giorno, la vaccinazione di massa dovrebbe chiudere il 18 luglio. Nel caso in cui non dovessero aumentare le dosi di vaccino, terminerebbe il 20 ottobre. 

 

"Dal 12 aprile vaccineremo le persone di età compresa tra i 75 e i 79 anni", ha detto Bertolaso, "partiremo il 12 aprile alle 8 di mattina. Questa categoria sarà vaccinata con una media di 35mila dosi al giorno. Si tratta di una platea di 450mila lombardi, i quali potranno iniziare a prenotarsi già da domani. La prima dose per questa categoria potrebbe essere somministrata entro il 26 di aprile". 

 

"Dal 15 aprile apriremo poi le prenotazioni per 70-74ennni, che sono 546mila e che saranno tutti vaccinati entro il 12 maggio, ma se avremo ulteriori forniture di vaccino, come è verosimile, pensiamo di salire alle 65mila somministrazioni al giorno", ha aggiunto il consulente. "Apriremo quindi la prenotazione per la fascia tra i 60 e 69 anni, che sono 1,2 milioni".

 

In particolare, la fascia tra i 60 e i 69 anni potrà iniziare a prenotarsi dal 22 aprile. "In base alle dosi disponibili potranno essere tutti vaccinati entro il 9 giugno", ha detto Bertolaso, "con maggiori dosi disponibili si partirebbe prima e si finirebbe il 18 maggio". 

 

Le prenotazioni per la fascia 50-59 anni partiranno dal 15 maggio, se verrà confermata l'attuale capacità di dosi a 65mila somministrazioni giorno. La data potrà essere anticipata al 30 aprile se verranno aumentate le consegne di vaccini secondo il piano messo a punto dal governo che dovrebbe aumentare la capacità di somministrazione a 144mila in 24 ore. Tra il 10 giugno e il 16 luglio potrebbero essere vaccinati i 50-59 anni. "Con più vaccini, però, si può chiudere tra il 19 maggio e il 7 giugno", ha detto Bertolaso. 

 

- LEGGI ANCHE: Coronavirus, le ultime news in Italia e nel mondo

 

Le prenotazioni per gli under 49 partiranno dal 13 giugno, ma data potrà essere anticipata al 14 maggio se verranno aumentate le consegne di vaccini. 

 

Infine toccherà ai 4 milioni di under 40, che dovrebbero essere vaccinati entro il 18 luglio con un numero consistente di dosi di vaccino disponibile, oppure entro il 20 ottobre, se la fornitura dovesse essere esigua. "Sulla base del confronto con la struttura del commissario i numeri che vi faccio vedere potranno slittare di un mese e un mese e mezzo", ha concluso Bertolaso.

 

Ecco il link con le istruzioni per la procedura di prenotazione: ttps://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/come-prenotare-online

 

Qui il link cui accedere per le prenotazioni:
https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/info-prenotazione/ 

 

In alternativa è possibile prenotare la vaccinazione: 

- Attraverso il numero verde: 800894945

 

oppure

- Nei 1.000 sportelli ATM postamat usando la tessera sanitaria

 

oppure

- Tramite i 4.000 postini con smartphone per chi non può uscire da casa e non ha internet

I più visti

Leggi tutto su News