Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 17 giugno 2021 - Aggiornato alle 19:20
Live
  • 14:06 | Defibrillatore cardiaco per Eriksen: ritorno in campo lontano
  • 21:35 | È partita la sperimentazione del nuovo servizio satellitare di TIM
  • 18:50 | "La mia felicità" è il nuovo singolo di Fabio Rovazzi ed Eros Ramazzotti
  • 18:09 | Frasi stato Whatsapp: idee per frasi belle da mettere
  • 17:30 | Draghi ha firmato il decreto sul Green Pass
  • 16:41 | Cosa prevede il Decreto Legge Riaperture
  • 15:28 | Hamilton analizza i problemi della Mercedes
  • 15:16 | La politica internazionale dopo l'incontro tra Biden e Putin
  • 15:10 | Francia, mascherine non più obbligatorie quando si sta all’aperto
  • 14:47 | Rafa Nadal non giocherà né Wimbledon né le Olimpiadi
  • 14:47 | Lisa Kudrow oggi, che fine ha fatto la protagonista di Friends
  • 14:42 | Chi è Ryan Prevedel, una delle star di Tik Tok
  • 14:34 | Podcast e green: 5 podcast italiani che parlano di sostenibilità
  • 14:31 | Russia, Navalny è tornato alla colonia penale di Pokrov
  • 14:23 | Quali sono le città italiane in cui si respira meglio?
  • 14:17 | Il principe Harry è un padre perfetto
  • 14:15 | Età gatti: come calcolarla e come calcolarla in anni umani
  • 14:10 | Musica matrimonio: i generi più amati
  • 14:04 | Registe donne più famose al mondo
  • 13:03 | “Dune” in anteprima mondiale alla Mostra di Venezia
Vaccino Covid-19: l'Europa parte prima della fine dell’anno - Credit: Jens Krick / IPA / Fotogramma
lotta alla pandemia 16 dicembre 2020

Vaccino Covid-19: l'Europa parte prima della fine dell’anno

di Luigi Gavazzi

Il via libera a Pfizer-BioNTech arriverà il 21 dicembre dall’Ema

Il 21 dicembre l’Ema (European Medicines Agency), l’agenzia del farmaco europea, darà il via libera al vaccino anti Covid-19 di Pfizer-BioNTech.

L’autorità europea per i medicinali ha deciso di anticipare la riunione risolutiva che doveva tenersi il 29.

Ottimismo della Commissione europea

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha dichiarato martedì 15 dicembre su Twitter che probabilmente i primi europei saranno vaccinati entro la fine del 2020.

 

 

LEGGI ANCHE: La Gran Bretagna avvia la campagna di vaccinazione contro il Covid-19 * Ecco il piano-vaccini italiano

Pressioni tedesche

Secondo gli osservatori e parte della stampa dietro l’accelerazione da parte dell’Ema ci sono le pressioni del governo tedesco, cui si sarebbero uniti altri governi europei, fra i quali quello italiano. Mercoledì 16 dicembre, davanti al Parlamento europeo von der Leyen, ha ribadito che le vaccinazioni inizieranno immediatamente dopo l’ok dell’Ema e che altre ne seguiranno subito in gennaio.

Speranza: in Italia cominceremo subito

Il Ministro della Salute italiano, Roberto Speranza su Facebook ha dichiarato che in Italia la somministrazione del vaccino Pfizer-BioNTech comincerà in contemporanea con Francia e Germania. Scrive Speranza: “Quella del vaccino covid è la sfida più importante dei prossimi mesi. L’Italia ha sempre lavorato perché il percorso di approvazione di Ema fosse al tempo stesso rigoroso, trasparente e veloce. È una buona notizia che tale processo possa completarsi già prima di Natale. Significherà che avremo finalmente a disposizione un vaccino efficace e sicuro. Ho proposto, insieme ai ministri di altri 7 Paesi Europei, tra cui Francia e Germania, che le vaccinazioni partano lo stesso giorno già nel mese di dicembre. Ci vuole ancora cautela e prudenza nei prossimi mesi, finché non avremo raggiunto una copertura vaccinale sufficiente, ma la strada è giusta e finalmente si vede la luce in fondo al tunnel”.

I più visti

Leggi tutto su News