TimGate
header.weather.state

Oggi 04 ottobre 2022 - Aggiornato alle 15:01

 /    /    /  Vaiolo delle scimmie: come vanno le cose in Italia
Vaiolo delle scimmie: come vanno le cose in Italia

- Credit: Pixabay

IL NUOVO VIRUS13 agosto 2022

Vaiolo delle scimmie: come vanno le cose in Italia

di Michela Cannovale

In tre giorni l'incremento dei casi è stato pari a 45

Ecco cosa sappiamo sulla diffusione del virus del vaiolo delle scimmie in Italia sulla base dell'ultimo bollettino del Ministero della Salute aggiornato al 12 agosto:

 

- il numero di contagi certi nel nostro paese è 644 (45 casi in più rispetto alla precedente rilevazione datata 9 agosto);

 

- i casi collegati a viaggi all'estero sono 182;

 

- fino ad oggi, gli uomini contagiati dal virus sono stati 634, le donne 10; 

 

- le regioni con il maggior numero di infezioni sono la Lombardia (282), il Lazio (118), l’Emilia Romagna (65) e il Veneto (44);

 

- in Basilicata, Calabria, Molise, Umbria e Valle d'Aosta non è stato segnalato ancora alcun contagio;

 

- come ha dichiarato nel corso di una recente conferenza stampa il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus, 'l'Oms raccomanda la vaccinazionemirata per le persone che hanno avuto contatti con chi ha contratto il vaiolo delle scimmie e alle fasce ad alto rischio di esposizione, tra cui quella degli operatori sanitari. Devono prestare particolare attenzione anche gli operatori di laboratorio e chi ha più partner sessuali. Al momento, non raccomandiamo la vaccinazione di massa contro il vaiolo delle scimmie'.