Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 aprile 2021 - Aggiornato alle 14:00
Live
  • 14:25 | Gli italiani e la Smart Home, la casa intelligente e sostenibile
  • 14:55 | Universitiamo, la piattaforma di crowdfunding di Pavia
  • 14:00 | Ramadan: come funziona in tempo di pandemia
  • 14:00 | Così l'Italia si prepara a riaprire
  • 12:30 | Leonardo Maini Barbieri, chi è l'influencer più eleganti di tutti
  • 12:30 | libreria in metallo dal design unico
  • 12:29 | Regno Unito, via ai vaccini per gli under 50
  • 12:07 | I migliori monopattini elettrici: guida alla scelta
  • 12:02 | La Juventus vuole riportare Kean a Torino
  • 11:48 | Magrini: “Lo stop a J&J non cambia nulla”
  • 11:30 | Idee salvaspazio per la cuina
  • 11:24 | Le nuove date del tour di Vasco Rossi
  • 11:00 | Dante 700, Mattarella: digitale strumento per la nuova normalità
  • 10:44 | Giulia Stabile Amici: chi è la ballerina della squadra Peparini
  • 10:38 | Anche il Chelsea qualificato alle semifinali
  • 10:13 | Il Paris Saint-Germain vola in semifinale
  • 09:55 | “After”, non perdere il film su TIMVISION
  • 09:54 | Clubhouse, in arrivo entro maggio la versione per Android?
  • 09:47 | Una docuserie Operazione Risorgimento Digitale TIM e RayPlay
  • 09:17 | Via al Roland-Garros eSeries by Bnp Paribas
L’impegno di Amazon per imprenditoria femminile e parità di genere - Credit: Amazon
e-commerce 7 marzo 2021

L’impegno di Amazon per imprenditoria femminile e parità di genere

di Redazione

Creato un fondo da 500.000 euro dedicato alle donne interssaate ad investire in e-commerce e logistica

Amazon, con un’iniziativa parte del programma Delivery Service Partner rivolto ai fornitori che si occupano delle consegne, si schiera al fianco delle donne che vogliono entrare nell’e-commerce.

La società di Seattle ha infatti annunciato un progetto ad hoc per loro, con l’intenzione di affidargli gli strumenti per la sua crescita.

 

- LEGGI ANCHE: Amazon, le PMI italiane hanno venduto 20 milioni di prodotti a Natale

- E ANCHE: Amazon, oltre 60 milioni di prodotti venduti dalle PMI italiane

 

L’iniziativa tende è rivolta alle potenziali imprenditrici, intenzionate ad aprire un’impresa nel settore delle consegne. La domanda del mercato in questo senso è rilevante, pertanto il progetto ha tutte le caratteristiche per allargare i settori e dare nuovo slancio all’imprenditoria femminile cogliendo le nuove opportunità con il tema della parità di genere evidentemente caro al colosso guidato da Jeff Bezos.

 

Non casualmente, l’annuncio ha anticipato la festa delle Donne dell’8 marzo, e sul tavolo Amazon mette 500.000 mila euro assieme alle tradizionali mimose. L’importo in questione, infatti, è parte di un fondo a cui la potenziale imprenditrice può accedere che prevede incentivi fino a 15 mila euro per ogni singola attività da avviare.

 

Amazon sosterrà le donne coinvolte nell’avviare la loro impresa di consegne con affidamento di spedizioni, offrendo altresì sistemi tecnologici appositi, percorsi di formazione “on the job” e servizi forniti alla società statunitense da terze parti tra cui i mezzi per effettuare le consegne.

 

Secondo le stime del colosso dell’e-commerce inerenti l’intero programma, un’azienda di consegne può arrivare ad avere profitti compresi tra 60 e 140 mila euro a seconda dei veicoli utilizzati (tra i 20 e i 40).

 

Infine, mercoledì 10 marzo si terrà appositamente una sorta di riunione da remoto gratuita (Accademia Virtuale) utile ad informare le donne che operano nell’e-commerce con nuove competenze, difficilmente acquisibili in altro modo. Ulteriori dettagli sono disponibili collegandosi a questo link.

I più visti

Leggi tutto su News