TimGate
header.weather.state

Oggi 07 luglio 2022 - Aggiornato alle 07:00

 /    /    /  Amazon, investimenti in 18 progetti legati all’energia rinnovabile
Amazon, investimenti in 18 progetti legati all’energia rinnovabile

- Credit: Arteum / Unsplash

TECNOLOGIA03 dicembre 2021

Amazon, investimenti in 18 progetti legati all’energia rinnovabile

di Federico Bandirali

Dei quali uno in Italia, fondamentali per la svolta “green” totale entro il 2025

Amazon continua nella sua politica “Green” annunciando nuovi investimenti in altri diciotto progetti legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili, in Europa e negli Usa, per arrivare a una capacità produttiva di energia senza ricadute sul clima pari a 2 GW. Sommando l’ultima novità alle iniziative avviate nel corso del 2021, il totale sale a una capacità produttiva di 5,6 GW, ovvero un incremento totale del 40% rispetto all’anno precedente.

 

Come già comunicato, gli ulteriori investimenti rientrano nei piani del colosso dell’e-commerce (ma anche del Cloud e di molto altro, ormai), che intende approvvigionarsi di energia generata da fonti rinnovabili per tutte le attività della società con scadenza fissata per il 2025.

 

In tutto, la creatura di Jeff Bezos ha sostenuto economicamente 274 progetti per l’energia “green”, di cui 105 basati su fonti eoliche o solari su ampia scala, che si sommano a 169 tetti fotovoltaici distribuiti nel globo e posizionati tanto in condomini, ville e negozi. In seguito a questo primo traguardo intermedio, Amazon ha rivendicato il proprio ruolo di maggior acquirente di energia rinnovabile su scala globale.

 

E, quando i progetti appena annunciati saranno operativi, la capacità produttiva di elettricità ecosostenibile supererà i 12 GW e 33.700 GWh, ovvero il fabbisogno annuale di oltre 3 milioni di abitazioni negli Stati Uniti.

 

L'elettricità generata dagli impianti eolici e solari confluendo negli uffici di Amazon, nei suoi hub logistici e nei data center AWS. I nuovi progetti, poi, permetteranno di superare un altro step: produrre energia “Green” pari a quella consumata in termini di elettricità da tutti i device della linea Echo comprati su scala globale.

 

- LEGGI ANCHE - Da Amazon nuovi investimenti per l'energia rinnovabile

- E ANCHE - Amazon: un fondo da 2 miliardi per azzerare le emissioni di carbonio

 

Una volta che le 274 iniziative saranno contemporaneamente attive, Amazon sarà in grado di abbattere le emissioni di CO2 fino a quasi 14 milioni di tonnellate annue, che come sottolineato è la stessa quantità che si otterrebbe togliendo dalle strade statunitensi più di 3 milioni di auto.

 

Infine, uno dei progetti prevede l'installazione di un impianto solare da 40 MW in Italia, da sommare ai 60 già utilizzati. In Europa il totale è di 34 progetti, che a regime produrranno circa 3,5 GW di energia green.

 

Ma, per arrivare al traguardo entro il 2025, Amazon comprerà anche 100.000 veicoli elettrici per le consegne. Come dire: uno dei lasciti più rilevanti di Jeff Bezos risiede nella svolta green della sua azienda, ora amministrata da Andy Jassy dopo le sue dimissioni dal ruolo di CEO.