Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 maggio 2021 - Aggiornato alle 14:16
Live
  • 14:44 | "Inacustico D.O.C. & More", tutto sul nuovo album di Zucchero
  • 14:33 | Chi è Riccardo Foresi, l’intervista all’artista marchigiano
  • 14:16 | Che fine ha fatto Bill Goodson, coreografo ad Amici
  • 13:59 | I migliori condizionatori a basso consumo: quali scegliere
  • 13:54 | Come evitare di sprecare il cibo
  • 13:47 | 5 posti dove fare il brunch all'aperto a Milano
  • 13:41 | Film che fanno piangere adolescenziali
  • 13:31 | 10 idee per fare amicizia con i vicini di casa
  • 13:19 | La Juventus si gioca tutto contro l’Inter
  • 12:54 | Ok a 4.300 tifosi per la finale di Coppa Italia
  • 12:44 | Le nuove uscite della settimana su TIMMUSIC
  • 12:26 | “Urban Inspirations”, lo show tv di Frankie hi-nrg mc
  • 12:10 | Per la Giornata delle Api su TIMGAMES i clienti TIM giocano gratis a Bee Simulator
  • 11:15 | Brownie al caramello salato, nessuno potrà resistere
  • 11:04 | La mamma di Cristiano Ronaldo e il sogno Sporting
  • 11:00 | Le migliori poltrone relax da giardino
  • 10:38 | Mourinho pronto ad accogliere Buffon alla Roma
  • 10:33 | I colori delle regioni dal 17 maggio
  • 10:00 | Il museo dedicato a Bob Dylan aprirà nel 2022
  • 09:23 | Negli Usa via le mascherine per i vaccinati
Amazon Prime ha più di 200 milioni di abbonati in tutto il mondo - Credit: Amazon
E-COMMERCE 16 aprile 2021

Amazon Prime ha più di 200 milioni di abbonati in tutto il mondo

di Redazione

La pandemia ha spinto i clienti verso il servizio “premium” con un aumento di 150 milioni di sottoscrizioni nel 2020

Che la pandemia abbia spinto e continui a “spingere” la crescita dell’e-commerce è cosa nota, e il colosso del settore Amazon ne rappresenta la più lampante testimonianza concreta.

Un altro dato, non fa che confermarlo: in un 2020 segnato da restrizioni e chiusure ad affiancarsi all’emergenza sanitaria globale in quadro inquietante per i risvolti economici e sociali, gli abbonati al servizio “premium” Amazon Prime hanno superato la soglia psicologica dei 200 milioni di persone.

 

- LEGGI ANCHE: Amazon: le PMI italiane hanno venduto 20 milioni di prodotti a Natale

- E ANCHE: Amazon Prime Day 2020: vendite record per le PMI

 

Cifra esorbitante, se si considera che prima della pandemia a sottoscrivere il servizio di consegne gratuite e veloci (con altri benefici) erano state su scala globale 50 milioni di persone, per una crescita secca in 12 mesi del 400%. Impressionante.

 

Vero che nel 2020 gli utili della società di Jeff Bezos al netto delle tasse hanno sfondato i 21 miliardi di dollari, come chiarito dal suo successore designato ovvero il futuro CEO di Amazon Andy Jassy, che al momento è il “capo” dei servizi cloud.

 

Lo ha fatto in con una comunicazione agli investitori, menzionando senza problemi anche l’obbligo di garantire un trattamento migliore ai dipendenti in futuro, iniziando così a tracciare la linea che diventerà effettiva già prima della sua ascesa al timone, attesa nel prossimo trimestre.

 

Ovviamente la crescita nella vendita di abbinamenti “Prime” non passa solo dalla volontà di vedersi recapitare gli acquisti in tempi stretti e senza costi aggiuntivi, ma vista la quantificazione esorbitante è lecito supporre come nel 2020 più che i servizi aggiuntivi questa sia stata la ragione delle tantissime sottoscrizioni ad Amazon Prime in tutto il mondo.

I più visti

Leggi tutto su News