Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 06 dicembre 2021 - Aggiornato alle 16:30
News
  • 15:22 | Arresto Ferrero, la Sampdoria annuncia dimissioni da presidente
  • 15:00 | Una doppia retrospettiva su Giovanni Gastel a Milano
  • 13:24 | Infortuni vista Champions, il Milan perde Leao, Inter stop Correa
  • 12:56 | Arrestato per bancarotta Massimo Ferrero, presidente Sampdoria
  • 12:32 | A Miami la mostra sull’arte visiva di Bob Dylan
  • 11:51 | Totti e l’amore per la Roma: “Siamo abituati a soffrire”
  • 11:15 | Caro energia, perché lo scenario potrebbe migliorare
  • 11:12 | Quando arriverà il via libera al vaccino per bimbi sotto i 5 anni
  • 10:58 | Omicron potrebbe sostituire Delta secondo l'Oms
  • 10:37 | Lavoro, perché l'inflazione può fermare la great resignation
  • 10:36 | Variante Omicron: in quali paesi è stata segnalata finora
  • 10:15 | Coppa Davis, i numeri del successo della Russia
  • 09:41 | Allegri: 'Tanti sbagli ma alla fine contano i risultati'
  • 09:10 | Che duello Hamilton-Verstappen, tutto rinviato ad Abu Dhabi
  • 09:09 | L’entrata in vigore del Super Green pass
  • 08:55 | La vittoria della Juve sul Genoa (2-0)
  • 08:45 | Il ritorno alla vittoria della Lazio
  • 06:27 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 10ª giornata
  • 00:16 | Basket, Serie A: Napoli non si ferma, Cremona stesa 91-88
  • 20:39 | Calcio, Sampdoria-Lazio 1-3: doppio Immobile. Roma agganciata
Amazon non riaprirà i propri uffici prima del 2022 - Credit: Amazon
TECNOLOGIA 6 agosto 2021

Amazon non riaprirà i propri uffici prima del 2022

di Antimo Cecere

Slitta il programma della società per riportare i dipendenti a lavorare in sede da settembre. Ecco perché

Gli impiegati di Amazon non torneranno nei propri uffici fino a gennaio 2022, come confermato dal colosso dell’e-commerce dopo le indiscrezioni rincorsesi negli Usa.

Originariamente, la riapertura degli uffici era programmata per settembre 2021 in modalità ibrida (2 giorni in smart working e 3 in sede o viceversa), ma la società di Seattle ha dovuto rivedere i propri piani stante il perdurare dell’emergenza sanitaria.

 

Amazon ha rilasciato procedure aggiornate di ritorno in ufficio per i suoi dipendenti a giugno, lasciando facoltà di indossare o meno le mascherine ai lavoratori vaccinati, con obbligo invece per gli altri.

 

LEGGI ANCHE - Amazon: ecco come avverà il ritorno in ufficio dei dipendenti

E ANCHE - Da Amazon nuovi investimenti per l'energia rinnovabile

 

La “proroga” della società di Seattle, inoltre, si scontra con le politiche nel merito adottate dagli altri colossi della tecnologia  (Microsoft , Google e Facebook), che recentemente hanno comunicato l’obbligo di vaccinazione per i dipendenti che vorranno tornare nei propri uffici.

Naturalmente, molti dei lavoratori di Amazon, compresi quelli dei magazzini, hanno lavorato “di persona” e nei vari poli durante tutta la pandemia.

 

Nel luglio 2021, Amazon ha dichiarato che avrebbe interrotto il suo programma di test per rilevare le positività alla Covid 19 direttamente nei propri hub, chiarendo però che avrebbe ripreso ad effettuarli qualora la situazione lo avesse richiesto.

 

Cosa che non è accaduta, lasciando così al colosso dell’e-commerce facoltà di non testare i propri dipendenti nonostante la situazione globale sia mutata per via della variante “Delta” del coronavirus Sars-Cov-2.

I più visti

Leggi tutto su News