Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie Clicca Qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

menu
Oggi 25 maggio 2020 - Aggiornato alle 21:15
Live
  • 21:15 | Il costo di Harry e Meghan ai britannici
  • 20:44 | La Spagna riaprirà ai turisti da luglio
  • 20:13 | Brasile, Bolsonaro e la passeggiata con hotdog e Coca-cola
  • 19:39 | Google Messaggi userà la crittografia end-to-end per gli RCS
  • 19:25 | Ad Hong Kong sono ricominciate le proteste
  • 19:22 | Luca Zaia conferma la Mostra del Cinema di Venezia 2020, ecco come sarà
  • 19:11 | Zoom: sospesa “temporaneamente” l’integrazione con Giphy in chat
  • 19:03 | Brian May ha avuto un infarto: "Sono stato a un passo dalla morte"
  • 19:00 | La confusione amorosa di Elena Morali
  • 18:52 | OneRepublic e Negramaro insieme in "Better Days-Giorni Migliori"
  • 17:45 | La Milano Digital Week online edition
  • 17:43 | "Bella così", l'inno per le donne di Chadia Rodriguez e Federica Carta
  • 17:36 | Coronavirus: l’app Immuni sarà disponibile a inizio giugno
  • 17:34 | Ricetta canederli
  • 17:05 | Le 50 canzoni più ascoltate della settimana su TIMMUSIC
  • 16:55 | Purè di patate con bimby
  • 16:46 | Covid-19 alle spalle, Coverciano torna completamente alla Figc
  • 16:33 | Positivo al Covid-19 giocatore del Torino, ora è guarito
  • 16:30 | Basket, stop alle coppe: cancellate ufficialmente EuroLega ed EuroCup
  • 16:28 | Euro 2020 virtual, l'Italia è campione d'Europa
Apple ha lanciato iOS 13.5: le novità dedicate al coronavirus iPhone SE - Credit: TIM
TECNOLOGIA 22 maggio 2020

Apple ha lanciato iOS 13.5: le novità dedicate al coronavirus

di Federico Bandirali

Semplificato lo sblocco con mascherina e supporto per il tracciamento

A partire da mercoledì 20 maggio, anche per attivare il sistema di tracciamento realizzato insieme a Google e che verrà utilizzato dalle app di 22 Paesi, inclusa l’italiana Immuni, Apple ha iniziato a rilasciare l’aggiornamento del sistema operativo per i propri device, ovvero iOS 13.5.

Le principali novità, non certo casualmente, sono frutto della drammatica pandemia da coronavirus SARS-CoV-2: diverse modifiche al sistema di riconoscimento facciale Face ID in modo da semplificare lo sblocco dell’iPhone anche indossando una mascherina e, come detto, le API di supporto per la piattaforma di contact tracing che permetterà il “dialogo” con device Android.

 

- LEGGI ANCHE - Google e Apple: pronto il sistema tracciamento, Immuni “si avvicina”

 

Fino ad ora, utilizzare una maschera impediva sostanzialmente di sfruttare il Face ID, con la password da inserire solo dopo aver per almeno un paio di secondi a sbloccare lo schermo. Ora, invece, qualora si debba sbloccare lo schermo mentre si indossa una mascherina, indipendentemente dal tipo, con uno “scroll” dal basso verso l’alto sul display comparirà immediatamente, nella parte inferiore, uno spazio dove inserire il codice di sblocco.

 

Per quanto concerne le API dedicate al sistema di contact tracing, l’aggiornamento è necessario se si vogliono utilizzare - e in Italia non è obbligatorio ma caldamente consigliato – le relative app, anche se la piattaforma rimarrà sostanzialmente “immobile” fino al download di una di queste applicazioni.

 

In futuro, e non si tratta di tempi biblici, Apple e Google hanno già chiarito di avere intenzione di inserire il sistema elaborato direttamente all’interno dei rispettivi sistemi operativi, con notifiche di contatti potenzialmente a rischio contagio che arriveranno senza bisogno di installare altro.

 

L’ultima novità, infine, è dedicata alle videochiamate di gruppo con FaceTime, rendendo possibile disattivare la funzione che cambia la finestra del partecipante in base ai turni di parola, ma la strada da fare per provare a “sfidare” Zoom e le altre app di videochat è lunga e tortuosa, e Cupertino sembra aver deciso di non puntarci con convinzione al contrario di Big-G.

Leggi tutto su News