TimGate
header.weather.state

Oggi 13 agosto 2022 - Aggiornato alle 06:00

 /    /    /  Il visore VR/AR di Apple verrà lanciato nel 2023?
Il visore VR/AR di Apple verrà lanciato nel 2023?

- Credit: Sipa Asia / IPA / Fotogramma

TECNOLOGIA14 gennaio 2022

Il visore VR/AR di Apple verrà lanciato nel 2023?

di Federico Bandirali

Secondo Bloomberg lo sviluppo del nuovo “gioiello” di Cupertino presenta difficoltà e il debutto slitterà di un anno

Da lungo tempo circolano voci sul fatto che Apple sia sul punto di rilasciare il suo primo visore per realtà virtuale ed aumentata, con specifiche tecniche innovative e pensato principalmente per gli sviluppatori, almeno secondo le ultime indiscrezioni arrivate dagli Usa nel merito. E, mentre fino a metà gennaio 2022 i rumors davano Cupertino pronta a lanciare il nuovo “gioiello” durante l’anno in corso, secondo Bloomberg lo sviluppo del nuovo device presenta delle difficoltà, che potrebbero e dovrebbero far slittare la data di lancio al 2023.

 

Apple ha pianificato di rivelare al mondo il visore alla Worldwide Developers Conference di quest'anno, ma “le sfide di sviluppo legate al surriscaldamento, alle fotocamere e al software hanno reso più difficile rispettare la timeline”, riferisce infatti il sito Usa.

 

Problemi che potrebbero determinare lo slittamento della presentazione del dispositivo alla fine del 2022 se non oltre, per poi metterlo in vendita nel 2023. Sempre secondo quanto riportato da Bloomberg, la “Mela morsicata” avrebbe voluto annunciare l’arrivo del nuovo device già nel 2021, iniziando a consegnarlo nei primi mesi di quest’anno.

 

Cupertino, per ora, non ha commentato la notizia, ma il primo visore di fascia alta dovrebbe costare almeno 2.000 dollari, con il sito statunitense sicuro che il device avrà due processori di cui almeno uno “equivalente” al nuovo chip M1 Pro, già disponibile nella nuova linea di MacBook Pro.

 

Indiscrezioni precedenti hanno anche fatto emergere come il dispositivo avrà almeno due micro-display OLED con risoluzione in 4K a cui se ne dovrebbe affiancare un terzo, sensori 3D per il tracciamento dei gesti e altri componenti avanzati, che ovviamente contribuirebbero a far lievitare il prezzo alle stelle.

 

- LEGGI ANCHE - Il nuovo visore AR/VR di Apple avrà tre display?

- E ANCHE - Ecco a cosa potrebbe servire il nuovo visore di Apple

 

Apple, inoltre, sta lavorando su un set di occhiali per la Realtà Aumentata, anche se il lancio appare lontano, al punto da spingere Bloomberg ad affermare che Cupertino prevede di immetterli nel mercato “entro la fine di questo decennio”.