TimGate
header.weather.state

Oggi 10 agosto 2022 - Aggiornato alle 03:00

 /    /    /  Perché ByteDance (TikTok) ha acquisito il produttore di visori VR Pico
Perché ByteDance (TikTok) ha acquisito il produttore di visori VR Pico

- Credit: Solen Feyissa / Unsplash

TECNOLOGIA02 settembre 2021

Perché ByteDance (TikTok) ha acquisito il produttore di visori VR Pico

di Simone Colombo

La società ha rilevato uno dei principali attori cinesi operanti nella realtà virtuale, ma i motivi sono da scoprire

La società proprietaria di TikTok - ovvero la cinese ByteDance - sta acquisendo il produttore di cuffie per realtà virtuale Pico, sempre “made in China” con la CNBC a confermare la notizia dopo che era stata diffusa la scorsa settimana e verificata dalla testata cinese Nweon. ByteDance ha dichiarato alla CNBC che la “suite completa di tecnologie software e hardware di Pico, nonché il talento e la profonda esperienza del team, supporteranno sia il nostro ingresso nello spazio VR che gli investimenti a lungo termine in questo campo emergente”, dicendosi anche “ottimista sul futuro della realtà virtuale e sul suo allineamento con la nostra missione”.

 

LEGGI ANCHE - La crescita di TikTok nel 2020: raddoppiati i ricavi per ByteDance

E ANCHE - Biden ha revocato il blocco di TikTok e WeChat negli Usa

 

Pico è noto per la sua linea Neo di visori per realtà virtuale standalone, più recentemente il Pico Neo 3. La società si rivolge sia a clienti consumer che professionali, e un rapporto IDC di giugno indicava in Pico il terzo produttore di visori VR, dopo la controllata di Facebook, Oculus, e la concorrente cinese DPVR.

 

ByteDance è conosciuta principalmente come azienda di app social, grazie al colosso globale TikTok e alla sua versione cinese chiamata Douyin. Come evidenzia la CNBC, tuttavia, a marzo ha acquisito anche il principale studio di giochi per dispositivi mobili Moonton. Inoltre, ByteDance vanta anche esperienza nel rilascio di hardware, avendo lanciato un telefono cellulare esclusivo per la Cina chiamato Jianguo Pro 3 nel 2019.

 

L'acquisizione di Pico, nell’immediato, non dovrebbe interessare TikTok, anche se le novità per la realtà aumentata attualmente in fase di sviluppo lasciano presagire che ciò possa avvenire nel medio-lungo termine. Tempistiche da rivalutare adattando “medio” e “lungo” ai tempi che caratterizzano il mondo della tecnologia.