TimGate
header.weather.state

Oggi 25 settembre 2022 - Aggiornato alle 12:31

 /    /    /  Ecco come è cambiato il look dello Store online di Apple
Ecco come è cambiato il look dello Store online di Apple

La nuova grafica dell'Apple Store- Credit: Apple

TECNOLOGIA04 agosto 2021

Ecco come è cambiato il look dello Store online di Apple

di Federico Bandirali

Schede più fluide e molti collegamenti, senza modifiche sostanziali in fase di acquisto o prodotti nuovi

L'Apple Store nella versione Web è rimasto misteriosamente inattivo martedì 3 agosto per quasi un’ora, ma successivamente è spuntato dopo lo stop un nuovo look con una scheda dedicata alla navigazione posizionata nella parte superiore, vicino alla scritta di Cupertino. Nella parte superiore del negozio virtuale sono presenti immagini e collegamenti a molte delle linee di prodotti Apple (Mac, iPhone, AirPods e via dicendo). Alcuni collegamenti, poi, rimandano gli utenti a pagine nuove del negozio virtuale dedicate ai prodotti, mostrano quali modelli sono disponibili e aprono risorse quali guide allo shopping, accessori e supporto.

 

Nella pagina principale dello Store sono presenti anche sezioni per le novità, collegamenti alle pagine di supporto e altro ancora.

Il nuovo design ricorda in qualche modo l’App Store della Mela morsicata per dispositivi con sistema operativo iOS, apparendo dunque orientato prevalentemente ai collegamenti via mobile con uno scorrimento orizzontale fluido tra le schede da smartphone.

 

LEGGI ANCHE - Apple si conferma leader nel mercato dei tablet

E ANCHE - Apple costruirà un nuovo centro per ricerca e sviluppo in Germania

 

Soluzione che non ha la medesima resa visiva quando ci si collega da desktop, suggerendo che la scelta di Cupertino sia rivolta alla platea di utenti mobile, con frecce e altri collegamenti da toccare.

Non risulta vi siano inclusi nuovi prodotti, lasciando desumere come l’aggiornamento sia un semplice restyling per il negozio online di Apple e non una novità vera e propria, al punto che le pagine per finalizzare gli acquisti restano identiche al passato.

 

Il look rinnovato del negozio arriva prima di quello che dovrebbe essere un autunno impegnativo per Apple. I rumors dagli Usa, infatti, insistono sul fatto che Cupertino stia lavorando alacremente sull’atteso iPhone 13, nonché a nuovi AirPods e MacBook Pro che potrebbero essere lanciati a breve con un negozio rinnovato nel design nel quale mostrarli meglio ai potenziali clienti.