Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 13 maggio 2021 - Aggiornato alle 23:00
Live
  • 00:02 | Basket, playoff Serie A: Brindisi annienta Trieste 85-64 in gara 1
  • 00:01 | Basket, playoff Serie A: la Virtus stende Treviso 92-71 in gara 1
  • 20:41 | Basket, Serie A: Daye regala a Venezia gara 1, Sassari ko 92-91
  • 19:56 | Basket, Serie A: l'Olimpia Milano schianta Trento 88-62 in gara 1
  • 19:37 | Palù (Aifa): "Sì al richiamo Pfizer e Moderna a 42 giorni"
  • 19:36 | Giro d’Italia, sesta tappa e nuova Maglia Rosa
  • 19:08 | Israele-Gaza, venti di guerra
  • 18:17 | Un film sui primi giorni del coronavirus (negli USA)
  • 18:09 | “Knives Out 2”, si preannuncia un cast stellare
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 201 morti
  • 17:58 | Il museo dedicato a Bob Dylan aprirà nel 2022
  • 17:37 | Due date live per Giordana Angi a fine 2021
  • 17:00 | Buon compleanno al principe Filippo di Svezia
  • 16:24 | J-Ax racconta l'esperienza con il Covid nel brano "Voglio la mamma"
  • 15:55 | Matteo Berrettini perde e saluta gli Internazionali d’Italia
  • 15:50 | Lorella Boccia ospita Alessandra Amoroso nel suo "Venus Club"
  • 15:13 | "N O R D", il disco d'esordio di ALFA spiegato canzone per canzone
  • 15:12 | Supplì al telefono senza carne, forse anche più buoni
  • 15:05 | Uovo in camicia: ricetta e guida per cucinarlo
  • 14:47 | Eurispes 2021, Fara: ragioniamo su 'ricostituzione' post-pandemia
Guida al Cashback: come ottenere i rimborsi sugli acquisti - Credit: Clay Banks/Unsplash
italia 8 dicembre 2020

Guida al Cashback: come ottenere i rimborsi sugli acquisti

di Roberto Pianta

Per avere indietro il 10% di quanto speso in negozi e supermercati (o con l'idraulico) 

 

Il governo italiano ha messo a punto alcune misure per incentivare l’uso di carte di credito, debito e app di pagamento: l'obiettivo principale è quello di combattere l'evasione delle tasse, fenomeno favorito dai pagamenti in contanti quando non c'è emissione di scontrini o ricevute fiscali. 

 

Fra le due iniziative progettate per i consumatori, quelle di cui si parla di più in questo periodo sono:

 

a) la lotteria degli scontrini, di cui abbiamo parlato in questo articolo;

 

b) il cashback, ossia il sistema per ottenere rimborsi sui pagamenti non in contanti.

In questo articolo cercheremo di spiegare in maniera semplice, chiara e sintetica come ottenere tali rimborsi. 

 

 

"Cashback", "cashless": cosa significano queste parole?

"Cashback" in inglese significa "soldi indietro", "soldi rimborsati": è un sistema usato in tutto il mondo per restituire denaro a chi fa shopping. In questo modo si incentivano i consumi e, allo stesso tempo, li si controlla al fine di evitare l'evasione fiscale. 

 

L'altra espressione utilizzata in questa pratica è "cashless": vuol dire "senza contanti". 

Per ovvi motivi, i pagamenti con carte di credito o debito e quelli con app sono più facilmente tracciabili, rispetto a quelli con lo scambio di banconote o monetine ogni volta che non viene rilasciato uno scontrino o una ricevuta fiscale.

 

Cashback: per quale tipo di acquisti vale

Il rimborso viene versato per tutti gli acquisti fatti nei negozi e nei supermercati, ma anche per ogni altro pagamento effettuato con artigiani e professionisti (insomma, pure per pagare l'idraulico, l'elettricista, l'imbianchino). 

 

Il cashback non vale per gli acquisti su internet.

 

Di seguito descriviamo le principali iniziative messe in campo dallo Stato, in tale ambito. 

 

Che cos' il Cashback di Natale

Quando comincia: è iniziato l'8 dicembre 2020. Finisce il 31 dicembre 2021.

 

Quanto vale: 150 euro di rimborso, versati sul conto corrente "nei primi mesi del 2021". 

 

Le regole: dall’8 al 31 dicembre 2020, con il Cashback di Natale, si può avere il 10% di rimborso fino a un massimo di 150 euro. 

 

Per ottenere il rimborso, bisogna fare almeno 10 acquisti con carte o app entro il 31 dicembre. 

 

Il Cashback di Natale funziona con le seguenti carte: 

- Amex,

- Bancomat,

- Diners,

- Maestro,

- Mastercard,

- PostePay,

- Visa,

- V-Pay.

 

Funziona anche con le app di pagamento Nexi, Satispay, Yap e Hype.

L'iniziativa però non termina con il Natale 2020, ma prosegue nel 2021, come descritto qui sotto.


 

Cashback 10%: come funziona (dal 2021)

Quando comincia: il 1° gennaio 2021.

 

Quanto vale: 300 euro all'anno (o 150 euro a semestre) sugli acquisti fatti con carte o app. 

 

Le regole: Il rimborso è pari al 10% di ogni acquisto, fino a un massimo di 15 euro rimborsati per ogni acquisto

 

Quindi: se per un acquisto spendete 150 euro, vi vengono rimborsati 15 euro. Ma se spendete più di 150 euro (per esempio: 160), per quell'acquisto vi vengono rimborsati comunque non più di 15 euro


 

Super Cashback 2021 da 3000 euro

Quando comincia: 1° gennaio 2021.

 

Quanto vale: 1500 euro di rimborso ogni semestre.

 

Le regole: vi hanno diritto i primi 100mila cittadini che, nel semestre, abbiano fatto il maggior numero di acquisti Cashback con carte o app di pagamento. Ma attenzione: il maggior di acquisti, cioè di transazioni, a prescindere dall'importo. Quindi, per rientrare nella lista dei centomila che hanno diritto al Cashback da 3000 euro, si contano gli acquisti, non i soldi spesi. L'acquisto di un caffè vale 1 come quello di un computer.


 

Cosa serve per partecipare al Cashback

Per richiedere il rimborso, il titolare della carta o dell'account dell'app deve essere maggiorenne e avere la residenza in Italia.

 

Inoltre, occorre avere:

 

1) lo Spid (se non sapete cosa sia, leggete il nostro articolo che lo spiega in modo molto facile);

 

2) l'app Io (l'applicazione della pubblica amministrazione italiana, a cui si accede con lo Spid);

 

3) una carta di credito, di debito o prepagata (Amex, Bancomat, Diners, Maestro, Mastercard, PostePay, Visa, V-Pay) o un account Satispay. Da gennaio sarà possibile partecipare anche con account Apple Pay e Google Pay. 

 

4) un iban, cioè un conto corrente su cui verranno versati i rimborsi.

 

In questo video viene spiegato in 1 minuto come attivare il Cashback sull'app Io.

 

Chi non avesse dimestichezza con Spid o con l'app Io, può comunque partecipare attraverso le Poste Italiane, alcune banche e altre società convenzionate (qui l'elenco).

 

 

Il Cashback funziona con tutti i negozi?

È possibile che alcuni esercenti, almeno all'inizio dell'operazione, non abbiano i dispositivo di accettazione di carte o app di pagamento per partecipare all’iniziativa. Prima di fare il pagamento, potete chiedere al negoziante se l'acquisto rientra in quelli per cui avrete il rimborso.

 

I più visti

Leggi tutto su News