Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 settembre 2021 - Aggiornato alle 12:00
News
  • 09:39 | L’Inter domina il Real Madrid ma si fa beffare nel finale
  • 09:24 | Le calciatrici afghane ospiti delle azzurre a Coverciano
  • 09:04 | Il Milan lotta ma perde a Liverpool (3-2)
  • 08:49 | Gli azzurri del volley tornano in semifinale di un Europeo
  • 07:41 | Come ottenere gratis l’accesso Premium Fantacalcio con TIMVISION 
  • 06:15 | I green pass obbligatori le altre notizie sulle prime pagine
  • 01:04 | La circolare del Ministero sulla terza dose di vaccino
  • 00:35 | La grande fuga delle calciatrici afghane
  • 23:30 | Il primo volo spaziale con solo civili a bordo: chi sono
  • 18:45 | L'Ue è leader mondiale nelle vaccinazioni
  • 17:00 | Covid, i dati del 15 settembre: il tasso di positività è all'1,5%
  • 16:58 | Salone del Libro di Torino, presentata la nuova edizione
  • 16:39 | Cagliari, è Walter Mazzarri il nuovo tecnico rossoblù
  • 15:45 | Elezioni federali in Germania: le cose da sapere
  • 14:30 | Dentro l'aeroporto di Kabul abbandonato dai soldati americani
  • 13:27 | Le prime immagini dell’Arco di Trionfo impacchettato
  • 12:33 | Afghanistan, un milione di bambini a rischio fame
  • 11:57 | Come procede la campagna vaccinale in Europa
  • 11:42 | Milito spinge l’Inter in Champions e verso lo scudetto
  • 11:27 | Come funzionerà la terza dose di vaccino nel Regno Unito
Cos'è lo Spid, a cosa serve e come ottenerlo - Credit: Wocintechchat/Unsplash
INTERNET 13 giugno 2020

Cos'è lo Spid, a cosa serve e come ottenerlo

di Roberto Pianta

Guida facile per accedere ai servizi online della pubblica amministrazione (e avere i bonus)

 

Lo Spid è il sistema usato dalla pubblica amministrazione italiana per permettere ai cittadini di accedere in modo sicuro a tutti i suoi servizi online, senza fare la coda e con un unico nome utente e un'unica password.

 

Spid è l'acronimo di “Sistema Pubblico di Identità Digitale”.

 

Per ottenere lo Spid, occorre collegarsi a questa pagina del sito e cominciare la procedura di richiesta.

Prima di farlo, però vi suggeriamo di prepararvi, la procedura non è semplicissima. Leggete qui sotto, e poi andate sul sito con tutte le informazioni, i documenti necessari e soprattutto le idee chiare.

 

A cosa serve lo Spid

Con lo Spid ogni cittadino può certificare la propria identità anagrafica per accedere a servizi di vario genere offerti dalla pubblica amministrazione su Internet.

 

Per esempio potreste dover usare lo Spid per :

- controllare la pensione o usare i servizi online Inps;

- iscrivere i figli a scuola;

- iscrivervi a un esame all'università pubblica;

- prenotare una visita in una struttura medica pubblica;

- ottenere il buono da 500 euro previsto per gli studenti diciottenni (si chiama "18app") (da spendere in libri, musica, mostre, musei, corsi e altro);

- ottenere il buono da 500 euro previsto per i docenti (detto anche "Carta del docente");

- ottenere il bonus per il rimborso di acquisti di biciclette durante l'emergenza Covid;

- e altri servizi, di cui alcuni sono offerti da aziende private.

 

Cosa serve per chiedere lo Spid

Prima di spiegarvi come ottenere lo Spid, prendete nota di tutto ciò che vi servirà:

- un computer connesso a Internet;

- un indirizzo email che possiate consultare facilmente;

- un numero di telefono (quello del vostro cellulare);

- un documento di identità valido (uno di questi: carta di identità o passaporto o patente);

- la tessera sanitaria, su cui è stampato il codice fiscale. Se risiedete all’estero e non avete la tessera, vi basta il codice fiscale.

Lo Spid può essere questo solo dai maggiorenni.

 

Come ottenere lo Spid

Per ottenere lo Spid bisogna dunque prima certificare la propria identità, cioè farsi riconoscere.
Questo tipo di riconoscimento può avvenire:

1) da casa, via webcam. Vi verrà richiesto di allegare una foto o una scansione fronte e retro del vostro documento di identità e della tessera sanitaria. A questo punto fisserete una videochiamata con un operatore che si occuperà del riconoscimento e dell'attivazione dello Spid. Questa operazione viene fatta dai cosiddetti Identity provider, cioè aziende private (queste) che si occupano del riconoscimento, e può essere a pagamento.

2) di persona, fissando un appuntamento presso uno degli uffici abilitati ad attivare gli Spid. 
L'appuntamento dovrete comunque richiederlo attraverso il sito di Spid.
Attenzione: quando andate all'appuntamento dovrete avere con voi un documento valido (carta di identità, patente o passaporto) e la tessera sanitaria. 

3) collegandosi al sito di Spid con computer in grado di leggere smart card. Attenti: non tutti i computer sono capaci di farlo. Il computer dovrà infatti leggere il chip della carta di identità e quello della tessera sanitaria. 

 

 

I più visti

Leggi tutto su News