Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 02 dicembre 2021 - Aggiornato alle 19:26
News
  • 17:48 | Economia, la ripresa forte dell'Italia
  • 17:30 | La classifica delle città più vivibili
  • 17:11 | Kjaer, coinvolti i legamenti: necessario l'intervento
  • 16:48 | Lesione al legamento per Kjaer
  • 16:05 | Calcio: due giornate a Spalletti, salta Atalanta ed Empoli
  • 15:45 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 13:17 | Vaccini, per Pfizer dovremo fare richiami per diversi anni
  • 13:15 | Ecumenismo alla Casa Bianca di Joe Biden, si celebra Hanukkah
  • 13:07 | Le otto nuove sale di Palazzo Maffei a Verona
  • 12:54 | Basket, Milano ufficializza Bentil: “Opportunità unica, la sfrutterò”
  • 12:34 | Cosa ha detto l'Onu sul lockdown a Natale
  • 12:20 | Fantacalcio Serie A TIM, i consigli per la sedicesima giornata
  • 09:55 | Il primo caso di variante Omicron negli Stati Uniti
  • 09:44 | Quattro squadre per uno Scudetto
  • 09:27 | Dallapiccola (Bambino Gesù) e il vaccino ai bambini: “Sicuro ed efficace”
  • 09:11 | L’ok dell’Aifa al vaccino per la fascia 5-11 anni
  • 09:02 | Il pareggio tra Sassuolo e Napoli (2-2)
  • 08:50 | La bella vittoria del Milan a Genoa (0-3)
  • 08:25 | L’Inter avvicina ancora la vetta
  • 07:00 | I vaccini per gli under 12, l'inflazione e le altre notizie sulle prime pagine
VIDEO Cosa sono le criptovalute
VIDEO PER CONOSCERE

Cosa sono le criptovalute

di Alexandro Dipalo

Oggi entriamo in un magico mondo di cui tutti parlano ma che in pochi davvero conoscono, il mondo delle criptovalute, nello specifico i Bitcoin

Molte informazioni che vi daremo, valgono anche per le altre valute.

In questo video vi parlerò della folle tecnologia che c’è dietro, nulla di iper specifico, giusto quello che serve per capire il significato dei termini che spesso vengono utilizzati quando si tocca l’argomento. 

Cosa sono le criptovalute? 

Si tratta di una moneta digitale, quindi creata tramite una serie di codici, che è in grado ci circolare tra utenti senza un’autorità governativa che ne  regoli le transazioni. 

 

Essenzialmente si tratta di una moneta che non utilizza intermediari, nello specifico le banche, per essere trasferita da una parte all’altra. Il loro nome “Criptovalute” deriva dal fatto di essere, appunto, criptate, ossia illeggibili se non si conosce il codice corrispondente. Questa crittatura rende anche complessa la cosiddetta “estrazione”, di cui parleremo a breve. 

 

Una volta estratta la valuta è effettivamente vostra e la cosa è dimostrata da una firma digitale, in modo da verificare la proprietà durante una  transazione.

 

C’è però un problema ed è legato proprio a questa “estrazione”. Al contrario di una valuta fisica che potete ottenere in diversi modi, da un  prelievo in banca ad un fortunato ritrovamento per strada, ottenere delle criptovalute non è così semplice

Estrazione o mining

Il termine “estrazione” o “mining” si riferisce proprio al processo grazie al quale è possibile ottenere criptovalute, per concetto simile all’estrazione di un minerale prezioso. 

 

Prendendo come esempio i Bitcoin, proprio come un filone di oro o argento, la quantità di valuta che è possibile “minare” è limitata e ad un certo  punto terminerà. Nello specifico, non è previsto che il numero di Bitocoin in circolazione superi le 21 milioni di unità e, una volta raggiunto quel massimo, sarà il sistema stesso a fornire moneta ai “minatori”.

Blockchain

Questo processo è possibile grazie alla tecnologia di Blockchain. Una Blockchain è essenzialmente una lista di transazioni che utilizzano una  determinata criptovaluta. Queste transazioni sono criptate e non sono né eliminabili nè tantomeno modificabili.

 

Ogni operazione quindi è registrata e la cosa genera un nuovo blocco nella Blockchain. Garantire la sicurezza delle transazioni e generare un blocco corretto, tuttavia, non è assolutamente semplice, sono necessari dei calcoli estremamente complessi e un enorme consumo energetico.

Il minatore

Il “minatore” che si occupa di questo lavoro viene quindi ricompensato con un determinato numero di Bitcoin, o della valuta in questione, e più il suo hardware è veloce nel risolvere i puzzle matematici posti dalla transazione, più è probabile che questa abbia successo e che si ottenga una ricompensa, che viene generata sul momento e che si aggiungerà al numero già esistente di Bitcoin.

 

Considerato che quindi il numero è fisso, il valore dei Bitcoin deriva proprio dalla loro “scarsità” e dalla difficoltà nel reperirli. Esiste una quotazione ovviamente e ad oggi un Bitcoin vale circa 28.000 Euro, il valore oscilla parecchio ma siamo sempre su numeri belli alti.

Come usare i Bitcoin

A questo punto però potreste chiedervi “Ok, i Bitcoin valgono un sacco, ma come li uso?”. È una domanda interessante e la risposta è più semplice di quello che sembra: come una qualunque altra moneta

 

Mi spiego meglio, essenzialmente una volta in possesso di un numero X di Bitcoin, avete diverse opzioni a vostra disposizione, non troppo diverse dalle opzioni che avreste con una buona somma di denaro “fisico”.

 

La cosa più comune è venderli, e potete farlo sia fisicamente con un’altra persona grazie a dei supporti esterni come delle chiavette specifiche, o addirittura in alcuni esercizi commerciali che si stanno attrezzando per permettere le transazioni, sia online tramite delle piattaforme di trading. Possono quindi essere reinvestite e infine convertite in valuta fisica e spendibili normalmente. 

 

Questo è, in soldoni, il processo di estrazione e controllo delle criptovalute, poi in base alla moneta in questione le regole potrebbero essere diverse, ma la base è questa. 

Problemi generati dalle criptovalute

Come succede sempre, però, un’innovazione enorme come quella delle criptovalute ha generato dei problemi, e anche grandi. 

Scopi illegali

Il primo è l’uso delle valute, perché come si può intuire avere una moneta non controllata vuol dire poterla utilizzare per scopi illegali, come la  vendita di droga, armi o dati sensibili

Problemi ambientali

Il secondo, ma sicuramente non per importanza, è quello ambientale. Come ho già detto, minare criptovalute è un processo complesso che  necessita un grande consumo energetico e questo consumo ha, ovviamente, un fortissimo impatto ambientale, specialmente se consideriamo che in paesi come la Cina questa energia viene ottenuta tramite l’uso del carbone, noto per il suo impatto inquinante.

 

Considerato che non sembrano esserci alternative all’orizzonte quindi,  presto potrebbe diventare fondamentale un qualche tipo di  regolamentazione. 

 

Per il momento da Alex è tutto, noi ci vediamo al prossimo video di Per Conoscere!

I più visti

Leggi tutto su News