TimGate
header.weather.state

Oggi 05 luglio 2022 - Aggiornato alle 20:00

 /    /    /  Perché Elon Musk potrebbe non finalizzare l’acquisto di Twitter
Perché Elon Musk potrebbe non comprare più Twitter

Elon Musk- Credit: Patrick Pleul / Ipa-Agency.Net / Fotogramma

SOCIAL NETWORK17 maggio 2022

Perché Elon Musk potrebbe non comprare più Twitter

di Federico Bandirali

Se gli account falsi saranno superiori al 5% del totale. Ma il vero’obiettivo è ritrattare il prezzo

Elon Musk ha chiarito che non finalizzerà l’acquisto di Twitter se il management attuale del social non riuscirà a dimostrare che il numero di account falsi, e nello specifico bot, supererà il 5% degli utenti totali dopo averne richiesto il riconteggio sospendendo temporaneamente l’affare. çìeccentrico e imprevedibile visionario fondatore (e CEO) di Tesla e SpaceX, ovvero la persona più ricca al mondo, sostiene infatti che gli errori nel conteggio dei profili fasulli protrattosi negli scorsi tre anni abbiamo determinato uno sfalsamento enorme, e che i profili fake siano circa il 20% di quelli totali.

 

- LEGGI ANCHE - Perché Elon Musk ha sospeso l’acquisizione di Twitter

- E ANCHE - Così Elon Musk è diventato il proprietario di Twitter

 

Musk, che con una cordata di investitori ha concluso le trattative assicurandosi il 100% di Twitter dietro pagamento di 44 miliardi di dollari, ha fatto subito presente il problema in questione, annunciando che lo avrebbe risolto.

 

Tuttavia, nel frattempo la società californiana ha  presentato alla SEC (Securities and Exchange Commission) un “proxy statement” preliminare utile ad informare gli azionisti e a confermare la volontà di finalizzare l’operazione.

 

Dopo un serrato botta e risposta a distanza dai toni pesanti con l’attuale CEO della piattaforma Parag Agrawal - con il successore di Jack Dorsey a ribadire che i bot sono inferiori al 5% di quelli totali -, Musk ha deciso di anticipare la sua prossima mossa.

 

Che, in realtà, era già parsa evidente al momento della sospensione dell'affare: trattare al ribasso per comprare il social. Anche perché l’eventuale penale in caso di mancata acquisizione, da contratto è pari a 1 miliardo. Cifra enorme per tanti, ma bassa per il miliardario sudafricano.


Il vero rischio, qualora la diatriba continuasse, è di venir trascinato in tribunale, con la documentazione depositata alle autorità che prevede come data ultima per completare l’acquisizione il 24 ottobre 2022.  Tempo utile per trovare una nuova intesa, visto che in precedenza Musk ha chiarito come l’intenzione di comprare Twitter non + in discussione- Verosimilmente con uno "sconto"..