Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie Clicca Qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

menu
Oggi 26 maggio 2020 - Aggiornato alle 00:10
Live
  • 21:15 | Il costo di Harry e Meghan ai britannici
  • 20:44 | La Spagna riaprirà ai turisti da luglio
  • 20:13 | Brasile, Bolsonaro e la passeggiata con hotdog e Coca-cola
  • 19:39 | Google Messaggi userà la crittografia end-to-end per gli RCS
  • 19:25 | Ad Hong Kong sono ricominciate le proteste
  • 19:22 | Luca Zaia conferma la Mostra del Cinema di Venezia 2020, ecco come sarà
  • 19:11 | Zoom: sospesa “temporaneamente” l’integrazione con Giphy in chat
  • 19:03 | Brian May ha avuto un infarto: "Sono stato a un passo dalla morte"
  • 19:00 | La confusione amorosa di Elena Morali
  • 18:52 | OneRepublic e Negramaro insieme in "Better Days-Giorni Migliori"
  • 17:45 | La Milano Digital Week online edition
  • 17:43 | "Bella così", l'inno per le donne di Chadia Rodriguez e Federica Carta
  • 17:36 | Coronavirus: l’app Immuni sarà disponibile a inizio giugno
  • 17:34 | Ricetta canederli
  • 17:05 | Le 50 canzoni più ascoltate della settimana su TIMMUSIC
  • 16:55 | Purè di patate con bimby
  • 16:46 | Covid-19 alle spalle, Coverciano torna completamente alla Figc
  • 16:33 | Positivo al Covid-19 giocatore del Torino, ora è guarito
  • 16:30 | Basket, stop alle coppe: cancellate ufficialmente EuroLega ed EuroCup
  • 16:28 | Euro 2020 virtual, l'Italia è campione d'Europa
Facebook e la riapertura degli uffici con capienza ridotta al 25% - Credit: iStock
TECNOLOGIA 21 maggio 2020

Facebook e la riapertura degli uffici con capienza ridotta al 25%

di Federico Bandirali

Dal 6 luglio Menlo Park distanzierà le postazioni introducendo turni di lavoro “spalmati”

Dopo aver messo la maggior parte dei propri dipendenti in smart working fino alla fine dell’anno a causa della pandemia da coronavirus, Facebook sta pianificando la riapertura dei propri uffici sparsi per il globo, che a partire dal 6 luglio riapriranno le porte ai lavoratori.

Riaperture inevitabili che rientrano in una sorta di percorso a tappe del social, finalizzate a riprendere anche le mansioni che non possono essere espletate da remoto tra cui la gestione dei “data center” e lo sviluppo di dispositivi hardware come gli schermi Portal e tutta la “linea” di prodotti Oculus dedicati alla realtà virtuale.

 

Il ritorno alle vecchie abitudini, però, non sarà tale, visto che le misure di sicurezza per limitare al minimo il rischio di contagi oltre all’ormai tradizionale rilevamento della temperatura corporea all’ingresso e ai turni “spalmati”, contempleranno anche una riduzione della densità di presenza pari al 25% della capienza ordinaria.

 

Inoltre, per rispettare il distanziamento sociale, le varie postazioni saranno a oltre due metri una dall’altra, con limiti per il numero di partecipanti alle riunioni, abolizione dei buffet (rimpiazzati con “piatti pronti”), chiusura delle palestre nelle sedi dove ci sono e una serie di protocolli ancora in fase di elaborazione.

 

Rispetto alle mascherine, ovviamente, i dipendenti di Menlo Park non avranno scelta se non quella di indossarle, mentre nella prima fase, esattamente come fatto a inizio pandemia, i visitatori esterni non potranno accedere agli uffici.

 

Escluso, almeno per il momento, qualsiasi tipo di test per rilevare la positività al Covid-19, anche se non appena verranno “rimpiazzati” i tamponi con test rapidi e affidabili la società fondata e guidata da Mark Zuckerberg dovrebbe utilizzarli senza remore.

Ma, visti i lentissimi progressi nel reperire metodologie alternative per la diagnosi, tutto lascia supporre che la cosa non si verificherà nell’immediato.

Leggi tutto su News