Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 17 giugno 2021 - Aggiornato alle 18:50
Live
  • 14:06 | Defibrillatore cardiaco per Eriksen: ritorno in campo lontano
  • 21:35 | È partita la sperimentazione del nuovo servizio satellitare di TIM
  • 18:50 | "La mia felicità" è il nuovo singolo di Fabio Rovazzi ed Eros Ramazzotti
  • 18:09 | Frasi stato Whatsapp: idee per frasi belle da mettere
  • 17:30 | Draghi ha firmato il decreto sul Green Pass
  • 16:41 | Cosa prevede il Decreto Legge Riaperture
  • 15:28 | Hamilton analizza i problemi della Mercedes
  • 15:16 | La politica internazionale dopo l'incontro tra Biden e Putin
  • 15:10 | Francia, mascherine non più obbligatorie quando si sta all’aperto
  • 14:47 | Rafa Nadal non giocherà né Wimbledon né le Olimpiadi
  • 14:47 | Lisa Kudrow oggi, che fine ha fatto la protagonista di Friends
  • 14:42 | Chi è Ryan Prevedel, una delle star di Tik Tok
  • 14:34 | Podcast e green: 5 podcast italiani che parlano di sostenibilità
  • 14:31 | Russia, Navalny è tornato alla colonia penale di Pokrov
  • 14:23 | Quali sono le città italiane in cui si respira meglio?
  • 14:17 | Il principe Harry è un padre perfetto
  • 14:15 | Età gatti: come calcolarla e come calcolarla in anni umani
  • 14:10 | Musica matrimonio: i generi più amati
  • 14:04 | Registe donne più famose al mondo
  • 13:03 | “Dune” in anteprima mondiale alla Mostra di Venezia
Facebook permetterà di trasferire dati anche su Google Docs - Credit: William Iven / Unsplash
TECNOLOGIA 20 aprile 2021

Facebook permetterà di trasferire dati anche su Google Docs

di Redazione

Con un aggiornamento del tool che amplia la scelta di servizi “terzi” quali destinazione includendo post e note

 

Facebook ha annunciato un aggiornamento per il suo “Data Portability Tool”, la soluzione che consente di spostare contenuti su altri servizi e piattaforme.

Tra le novità, gli utenti del social avranno la possibilità di includere post e note tra le tipologie di file, per poi inviarli a Google Docs e WordPress.com, mentre la “meta” Blogger al momento non è disponibile nel nostro Paese ma dovrebbe diventarlo a breve.

 

Prima della comunicazione di Menlo Park, il tool per trasferire i file si limitava a foto e video con quattro possibili “destinazioni”: Google Foto, Dropbox, Blackblaze e Koofr. Adesso, invece, gli utenti possono spostare anche post e note “vecchie” nelle nuove mete, con Facebook che onde evitare fraintendimenti rispetto all’utilità dello strumento ne ha modificato anche il nome facendolo diventare “Trasferisci le tue informazioni”.

 

- LEGGI ANCHE: Facebook indicherà che cos’è 'satira' con nuove etichette

- E ANCHE: Google Foto, disponibile il nuovo editor video per smartphone Android

 

Per utilizzare il tool bisogna obbligatoriamente inserire la password associata al proprio account, con lo spostamento verso il servizio scelto dal social che avviene in modalità “cifrata” onde evitare problemi lato privacy.

 

L'accedeso al nuovo strumento richiede quindi di pigiare sul pulsante nella parte superiore destra dello schermo indicante una freccia che punta verso il basso, poi scegliere “Impostazioni e privacy”, da lì aprire “Impostazioni” e poi “Le tue informazioni su Facebook” cliccando infine su “Trasferisci una copia delle tue informazioni”.

 

Fatto ciò, si apre una schermata divisa in tre sezioni per le tre fasi utili a completare il trasferimento. Innanzitutto è necessario scegliere la tipologia di contenuto che si vuole copiare tra immagini, video, post e note, quindi indicare quali contenuti si vogliono spostare (post e note non lasciano altra opzione che tutte/i), e in ultimo selezionare la destinazione. Piccola variante: post e note possono “andare” solo su Google Docs o WordPress.com per post e note).

 

Fatto ciò, è necessario dare al sistema i permessi richiesti, in modo da perfezionare il trasferimento in questione. Facebook, inoltre, in futuro allargherà i servizi terzi ai quali inviare i file (sempre di più e in diversi formati), adeguandosi così alle normative vigenti e, in particolare, a quanto previsto dal “Regolamento generale sulla protezione dei dati” dell’Unione europea (GDPR).

I più visti

Leggi tutto su News