Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 settembre 2020 - Aggiornato alle 22:00
Live
  • 21:55 | MotoGP 2020: le pagelle del GP di Catalogna al Montmeló
  • 21:09 | Genoa, 14 positivi tra giocatori e staff
  • 20:32 | Fiorella Mannoia, cosa sappiamo del nuovo disco e del tour
  • 20:12 | Usa 2020: Google non accetterà spot politici ad urne chiuse
  • 20:02 | Vin Diesel diventa cantante: ecco "Feel Like I Do"
  • 19:23 | Trump e le tasse: l'inchiesta del New York Times
  • 19:19 | Serie A, via a una settimana di big match
  • 17:30 | WhatsApp: come NON salvare foto e video nella galleria del telefono
  • 16:56 | Venti giorni di stop per Lorenzo Insigne, salta la Juventus
  • 16:42 | Perché negli Usa si può ancora scaricare TikTok
  • 14:45 | Cabine armadio, pro e contro
  • 14:18 | Totti in ospedale dalla calciatrice della Lazio uscita dal coma
  • 14:02 | Pirlo: 'Nei momenti difficili esce il carattere di una squadra'
  • 14:00 | Mercoledì i tre recuperi, gli arbitri designati
  • 13:37 | Milano e Torino candidate a ospitare le finali di Nations League
  • 13:36 | Playoff NBA: Miami batte Boston in Gara 6 e conquista le Finals
  • 13:26 | Kit Harington diventerà presto papà
  • 12:45 | Taylor Swift batte Whitney Houston: ecco il nuovo record della popstar
  • 12:30 | Joaquin Phoenix e Rooney Mara sono diventati genitori
  • 12:27 | Il perché degli scontri fra Armenia e Azerbaijan
Usa, Facebook ha introdotto i video musicali nel social La novità del social per gli utenti statunitensi - Credit: Facebook
SOCIAL NETWORK 4 agosto 2020

Usa, Facebook ha introdotto i video musicali nel social

di Federico Bandirali

Siglati accordi con diverse major per sfidare YouTube. Nessun accenno a un eventuale lancio globale

 

Facebook ha annunciato ufficialmente l'aggiunta di video musicali con licenza ufficiale al social network negli Usa, dopo aver siglato accordi nel merito con le major discografiche tra cui Sony Music, Universal Music Group e Warner Music Group.

 

Per gli utenti statunitensi, trovare i video sarà tutt’altro che difficile, visto che saranno inseriti nella sezione “Facebook Watch” e sulle pagine ufficiali dei singoli artisti.

 

I video musicali - in quella che è chiaramente una “sfida” a YouTube - esattamente come sulla piattaforma di proprietà di Google e per quelli già disponibili sulla creatura di Mark Zuckerberg, si potranno condividere, registrare, commentare e, ovviamente, essere “etichettati” con le tradizionali “reazioni” come like, cuoricini e via dicendo.

 

Evidentemente, per Facebook di tratta di un’aggiunta rilevante e complessa, una sorta di rivoluzione considerando che prima era possibile solo condividere brevi anteprime di video musicali di alcune label discografiche statunitensi, come riferito a suo tempo dal sito TechCrunch, o solo in formato audio in alcuni casi come rilevato da Bloomberg.

 

Come detto, con la nuova sezione Menlo Park sta entrando in un settore dove YouTube regna incontrastata da sempre, dove i video musicali sono tra i generi più apprezzati e visualizzati, con le persone di ogni angolo del mondo che ormai si affidano alla piattaforma di Big-G quasi in automatico.

 

Il nuovo interesse per i video musicali, tuttavia, ha anche un’altra ragion d’essere: sono quelli che garantiscono introiti pubblicitari più ingenti quando associati ai video ufficiali.

 

Tra gli artisti in esclusiva per i contenuti video, Facebook ha voluto sottolineare che ci sono, tra gli altri,J Balvin, Karol G, Sebastian Yatra, Alejandro Fernández e Calibre 50.

Inoltre, un nuovo video ufficiale di Lele Pons sarà presentato in anteprima esclusiva sulla piattaforma, seguito da un altro della cantante R&B panamense Sech.

 

Bloomberg, in questo caso letteralmete “sul pezzo”, in passato aveva già riscontrato come Menlo Park si fosse offerta di finanziare direttamente la produzione di diversi video musicali, chiedendo in cambio “solo” l’esclusiva per la riproduzione in Rete.

 

Peraltro, non si tratta esattamente di una novità assoluta, con India e Thailandia che in passato hanno visto il social proporre, seppur in versione ridotta rispetto agli Stati Uniti, il medesimo servizio.

 

Al momento resta comunque una sorta di esperimento limitato solo agli States con Menlo Park che non ha fatto menzione (e nemmeno accennato) a un prossimo lancio del servizio in Europa e nel resto del mondo. Che potrebbe non concretizzarsi mai come farlo in futuro: non resta che attendere comunicazioni nel merito da parte del colosso di Mark Zuckerberg.

Leggi tutto su News