Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 03 dicembre 2020 - Aggiornato alle 23:00
Live
  • 09:45 | Operazione Risorgimento Digitale: "Smart Retail"
  • 22:57 | Europa League, Az Alkmaar-Napoli 1-1
  • 21:38 | Il Milan qualificato ai sedicesimi di Europa League
  • 21:15 | EuroCup: Venezia ci prova ma perde ancora contro il Bourg en Bresse
  • 20:55 | Europa League, Milan-Celtic 4-2, rossoneri ai sedicesimi
  • 20:51 | Nations League, Mancini: 'Che sfida con Spagna, ma vinciamo noi'
  • 19:39 | Google Street View apre alla collaborazione di tutti gli utenti
  • 19:06 | Elodie, tutte le canzoni del suo disco natalizio
  • 18:55 | Covid: le regole da seguire dal 21 dicembre al 6 gennaio
  • 18:37 | Cos'è la legge "salva BTS" appena approvata in Corea del Sud
  • 18:36 | Una serie tv sul calcio con l’ex stella Thierry Henry 
  • 18:21 | PagoPa e gli aggiornamenti all’app Io per il cashback di Stato
  • 18:20 | Assemblea elettiva Figc il 22 febbraio a Roma
  • 18:20 | Mihajlovic: 'Con la mia malattia ho unito anche chi mi insultava'
  • 18:19 | Arbitri, a Orsato il derby di Torino, Samp-Milan a Calvarese
  • 18:18 | Arriva la Panini Instant con Insigne e l'omaggio a Maradona
  • 18:16 | Pelé: 'Amico Diego hai insegnato a dire ti amo'
  • 17:59 | “Babylon”, Margot Robbie prende il posto di Emma Stone
  • 17:30 | Covid-19, record di morti in Italia: 993 in 24 ore
  • 17:30 | Fesa di tacchino con funghi e panna
Gmail: in arrivo un nuovo menu impostazioni rapide “semplificato” - Credit: iStock
INTERNET 28 maggio 2020

Gmail: in arrivo un nuovo menu impostazioni rapide “semplificato”

di Federico Bandirali

Permetterà di cambiare grafica e altri dettagli rapidamente, ma non solo...

Gmail si aggiorna visto che, come evidente, accedere a tutte le impostazioni nascoste o quasi nel servizio mail di Google il più delle volte prende troppo tempo, rendendo difficile la vita degli utenti.

A breve, però, alcuni miglioramenti dovrebbero semplificare le cose, visto che Big-G ha preparato e sta lanciando un menu rapido delle impostazioni, mettendo in bella vista le opzioni per modificare la grafica della casella di posta in arrivo senza uscire dalla cartella stessa.

 

Quando l’aggiornamento verrà scaricato e installato nell’account dell’utente, si attiverà in automatico consentendo dunque di cambiare il look della posta elettronica targata Google in pochi passaggi.

 

Il nuovo menu delle impostazioni rapide integra infatti un’opzione per modificare la densità delle informazioni visualizzate (predefinita, “compatta” o “comoda”). Allo stesso tempo, permetterà anche di scegliere quali siano le mail prioritarie nella propria casella di posta elettronica.

 

 Altra novità riguarda la possibilità di far comparire un piccolo riquadro dove vedere e, nel caso, leggere, il contenuto di una mail senza però aprirla davvero, oltre a consentire, ma questa e solo una variabile estetica, di cambiare il tema di sfondo scelto per Gmail.

 

Il nuovo menu delle impostazioni rapide verrà visualizzato nella sezione in alto a destra della finestra di Gmail, ma per attivare o disattivare alcune opzioni sarà ancora necessario utilizzare il vecchio sistema, accedendo all’elenco completo delle impostazioni tradizionale.

 

Mountain View, ad ogni modo, sta inserendo un collegamento rapido alle predette opzioni nella parte superiore del nuovo menu per le impostazioni rapide, chiarendo che al momento non sono state aggiunte funzionalità nuove o migliorie concrete, con l’aggiornamento che vuole solo “rinfrescare” la grafica di Gmail e, ovviamente, semplificare sempre più l’utilizzo del servizio.

 

Procedendo da anni con una flemma a tratti incomprensibile, visto il successo globale del servizio di posta elettronica di Big-G...

I più visti

Leggi tutto su News