Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 01:00
News
  • 06:23 | Eurolega: Milano lotta ma cade a Monaco con il Bayern 83-77
  • 23:18 | Perché Amnesty International chiuderà gli uffici di Hong Kong
  • 23:06 | EuroCup: Venezia crolla nel finale e perde 62-70 contro il Bursaspor
  • 22:56 | La concentrazione record di gas serra nell'atmosfera
  • 21:37 | Supercoppa Inter-Juventus a San Siro a gennaio
  • 19:00 | SBK, Lecuona e Verge correranno con Honda nel 2022
  • 18:50 | Perché la transizione ecologica è un'opportunità per l'economia
  • 17:00 | Covid, i dati del 26 ottobre: tasso di positività allo 0,6%
  • 16:15 | Verratti infortunato, salterà la sfida contro la Svizzera
  • 16:15 | Lega Dilettanti, si dimette il presidente Cosimo Sibilia
  • 15:14 | Vaccino, la terza dose per tutti da gennaio
  • 15:08 | Sarri: 'Troppi alti e bassi. Ritiro? Momento di riflessione'
  • 14:26 | L’Inter pensa a Bartosz Bereszynski della Sampdoria
  • 14:07 | Vaccino, perché è importante arrivare a una copertura del 90%
  • 14:05 | Allegri: 'Giocano Dybala e Chiesa. Anche Perin titolare'
  • 13:40 | In Giappone parte la vendita delle prime moto volanti
  • 13:13 | La Nazionale femminile contro la Lituania per il Mondiale
  • 12:42 | Dopo la Roma anche l'Udinese lancia la campagna abbonamenti
  • 12:30 | La Fondazione Maeght approda a Torino
  • 12:07 | Coni, collare d'oro al Lecce
Google evidenzierà i risultati delle ricerche non affidabili - Credit: Benjamin Dada / Unsplash
INTERNET 26 giugno 2021

Google evidenzierà i risultati delle ricerche non affidabili

di Simone Colombo

Con un sistema volto ad informare l’utente tramite avviso, senza oscurare nessun collegamento

Con la pandemia da Covid-19, la diffusione e le misure per contrastarla di fake news è diventato un problema globale della Rete, luogo in cui avendo a disposizione fonti quasi infinite le persone possono trovare le news più strampalate e mistificatorie senza soluzione di continuità.

In questo senso, ora Google sta pianificando di “sistemare” il proprio motore di ricerca, dando all’utente un riscontro sull’affidabilità relativa di alcuni dei risultati mostrati quando si clicca sul magico pulsante cerca.

 

Sostanzialmente, quando si cerca qualcosa con Big-G, può apparire un avvertimento che, testuale, informa: “Sembra che i risultati di questa ricerca stiano cambiando rapidamente. Se è un argomento nuovo, potrebbe volerci del tempo prima che siano visibili i risultati provenienti da fonti attendibili”.

 

- LEGGI ANCHE: Come cambia la grafica di Google per le ricerche da smartphone

- E ANCHE: Google: ecco come cambierà il look delle ricerche da PC

 

Di fatto, senza oscurare nulla, il colosso di Mountain View ha elaborato un sistema capace di identificare quando le notizie su un determinato tema si susseguono cambiando rapidamente, senza tuttavia dire all’utente che il contenuto è poco attendibile anche se lo invita ad essere cauto.

 

La novità per ora è in fase di test ed evidenzia come sia centrale il motore di ricerca di Google su scala globale, con la capacità di dare visibilità sterminata a contenuti che, spesso, sono discutibili. Circostanza che Big-G, consapevole del proprio ruolo, vuole evitare in tutti i modi.

I più visti

Leggi tutto su News