Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 04 dicembre 2021 - Aggiornato alle 05:00
News
  • 00:15 | Per l'Aifa il 91% dei bambini non sviluppa sintomi
  • 23:24 | Eurolega: Milano cade anche a Berlino, vince l’Alba 81-76
  • 21:29 | Ancora nessuno è morto a causa della variante Omicron
  • 18:51 | Spalletti e la squalifica: 'Faccio fatica ad accettarla'
  • 18:28 | Covid, monitoraggio Iss: Rt in calo ma incidenza in aumento
  • 18:01 | Inflazione, un semplice punto della situazione
  • 17:52 | Sinner diventa un fumetto: si racconterà in un manuale illustrato
  • 17:00 | Covid, i dati del 3 dicembre: tasso di positività al 2,9%
  • 15:57 | Pioli: 'Vicini a Kjaer, se serve interverremo sul mercato'
  • 15:53 | A Milano la mostra sul sogno del Grand Tour d’Italia
  • 15:20 | La Fiorentina molto vicina a Ikoné
  • 14:58 | I tesori di Pompei: la casa di Decimo Ottavio Quartione
  • 14:44 | Inzaghi: 'A Roma serve una gara da vera Inter'
  • 12:35 | In Italia l'aumento dell'occupazione ha riguardato solo gli uomini
  • 12:12 | Per i bambini non ci sarà obbligo vaccinale né Green Pass
  • 11:57 | Migranti, cos'ha detto Draghi sul coinvolgimento dell'Eu
  • 11:52 | Il calcio femminile è lo sport che cresce più al mondo
  • 11:48 | In Arabia il primo match point per Verstappen
  • 11:45 | Economia italiana, la forza di traino dell'industria
  • 11:39 | Wrestling, l’italiano Aichner per l’NXT Tag Team Champion
Google, le valutazioni delle app nel Play Store saranno più precise - Credit: Mitchell Luo / Unsplash
APP 25 agosto 2021

Google, le valutazioni delle app nel Play Store saranno più precise

di Simone Colombo

Introducendo nuovi parametri quali, ad esempio, la localizzazione e la forma del dispositivo utilizzato

Google ha annunciato l’intenzione di apportare modifiche al modo in cui calcola e visualizza le valutazioni delle app sul Play Store, in modo da renderle più utili e pertinenti per utenti e sviluppatori.

Al posto di una valutazione per un’intera app, che può presentarsi in diverse forme e livelli qualitativi a seconda del dispositivo utilizzato, Big-G intende dividere le valutazioni in base al Paese in cui è registrato il dispositivo e le specifiche dello stesso quando si naviga all’interno del Play Store.

 

- LEGGI ANCHE - Google Play Store: in arrivo le etichette sulla privacy per le app

- E ANCHE -  Google spingerà gli utenti ad adottare autenticazione a due fattori

 

Un cambiamento utile, dato che in primo luogo non tutte le app offrono le stesse caratteristiche o funzionalità ovunque a causa delle leggi nazionali e di una pre-condizione universale: la frammentazione di Android.

 

Uno sviluppatore che vende un’app di messaggistica nel Play Store, ad esempio, non desidera certo che le valutazioni siano condizionate dal fatto che il metodo di pagamento proposto in un singolo Paese non stia funzionando.

 

Inoltre, non meno importante, alcune app sono adatte solo e soltanto per tablet o dispositivi pieghevoli. Google ha avuto problemi con qualcosa di più grande di uno smartphone, quindi valutazioni specifiche per fattori di forma alternativi significano sapere in anticipo quando si sta scaricando qualcosa per il proprio tablet Android che potrebbe non funzionare diversamente rispetto a come fa su smartphone.

 

Google prevede di implementare le classificazioni specifiche per paese entro novembre 2021 e le valutazioni specifiche per fattore di forma nel 2022. La società informerà inoltre gli sviluppatori prima di entrambe le modifiche se il nuovo metodo di calcolo delle valutazioni di Google cambia in modo significativo la valutazione delle loro app.

I più visti

Leggi tutto su News