Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 10 maggio 2021 - Aggiornato alle 03:00
Live
  • 07:27 | Basket, Serie A 2020/2021: il programma della trentesima giornata
  • 07:22 | Google Play Store: in arrivo le etichette sulla privacy per le app
  • 23:44 | Burgos concede il bis e vince la BCL 2021, Pinar steso 59-64 in finale
  • 23:18 | Il Milan demolisce la Juve nella sfida Champions
  • 20:29 | Come provare gratis la rete 5G per 3 mesi
  • 19:59 | I migliori scooter elettrici: guida alla scelta
  • 17:59 | Capolavoro Mercedes a Barcellona, vince ancora Hamilton
  • 17:45 | Covid, in Italia altri 139 morti
  • 17:42 | Giro d'Italia 2021, la seconda tappa al belga Tim Merlier
  • 17:05 | “Una donna promettere”, arriva al cinema un film da Oscar
  • 16:57 | Courteney Cox alza l’attesa per lo speciale “Friends”
  • 16:51 | “How I met your Father” sarà un vero e proprio spinoff
  • 16:35 | Torna il Ravenna Festival, ecco il programma della 32esima edizione
  • 16:26 | Tutto su "All I Know So Far", il nuovo singolo di P!nk
  • 16:15 | Meghan Markle torna in tv
  • 15:29 | Le esplosioni in un liceo di Kabul
  • 15:28 | "Exuvia", il nuovo album di Caparezza è su TIMMUSIC
  • 15:15 | Cristina Chiabotto è diventata mamma
  • 15:12 | "Mala Suerte" di Marco Carta è in esclusiva solo su TIMMUSIC
  • 15:03 | L’accordo europeo per 1,8 miliardi di dosi Pfizer
Google foto, stop allo spazio di archiviazione illimitato da giugno 2021 - Credit: Eaters Collective / Unsplash
APP 12 novembre 2020

Google foto, stop allo spazio di archiviazione illimitato da giugno 2021

di Federico Bandirali

Il nuovo limite, fissato a 15 GB, non sarà “retroattivo”. Big-G lancerà anche un tool per liberare spazio

Google Foto, tra le caratteristiche principali e distintive, ha un punto di forza che evidentemente non poteva essere eterno, ovvero la possibilità di caricare gratuitamente nell’app un numero illimitato di foto, video e backup degli stessi in formato compresso, senza uno spazio di archiviazione “limitato” in termini di spazio dal 2015.

Big-G, quindi, ad un certo punto avrebbe dovuto necessariamente cambiare rotta, e per questo ha annunciato con largo anticipo che dal 1° giugno 2021 lo spazio disponibile non sarà più illimitato, quantomeno non gratuitamente.

 

- LEGGI ANCHE - Google Foto: disponibile per Android un nuovo editor fotografico

- E ANCHE - Google Foto si aggiorna con un nuovo video editor per iPhone

 

Da questa data in poi, infatti, tutti i file caricati su Google Foto verranno conteggiati per lo spazio di archiviazione predefinito di 15 GB, che è disponibile per ogni account Google. Per chi ha un abbonamento al servizio One, in modo simile, lo spazio in questione verrà inserito nel totale di quello a disposizione.

 

In passato, solo le immagini caricate con impostazione di qualità “Originale” e non compresse venivano conteggiate nello spazio di archiviazione disponibile per ogni account di Big-G, mentre quelle salvate in qualità "Alta"  e compressa non incidevano sullo spazio disponibile. Con la modifica, invece, le due tipologie diventeranno uguali.

 

Due però le precisazioni rilevanti. In primo luogo tutte le immagini caricate entro il primo giugno non saranno considerate nel calcolo dello spazio di archiviazione disponibile su Foto, con la novità che riguarderà solo quelle archiviate sull’app successivamente alla data stabilita.

 

Pertanto, Mountain View non chiederà agli utenti di pagare per lo spazio di archiviazione che eccede i 15 GB il 1° giugno 2021. E, se l’account Google non sta utilizzando lo spazio gratuito, l'utente potrà  “riempirlo” fino all’orlo o liberarne per continuare a caricare i file,

 

In alternativa, raggiunto il limite, l’utente di Foto potrà sottoscrivere uno dei piani di abbonamento a Google One se intende caricare altri file occupando più spazio di quello concesso in uso gratuito.

 

.- LEGGI ANCHE - Spazio online per foto e file: i servizi gratis e quelli meno cari

- E ANCHE - Il cestino di Google Drive si svuoterà da solo dopo 30 giorni

 

Big-G, contestualmente alla modifica in questione, offrirà uno strumento che permetterà di gestire le foto e i video di cui è stato eseguito il backup e scegliere ciò che si vuole conservare come, logicamente, quanto si desidera eliminare.

 

Il nuovo tool evidenzierà automaticamente i contenuti come foto scure o sfocate o video di grandi dimensioni, suggerendo così all’utente quali contenuti eliminare, con la modifica che interesserà Google Foto nella sua totalità, indipendentemente dal tipo di dispositivo con cui lo si utilizza.

I più visti

Leggi tutto su News