TimGate
header.weather.state

Oggi 05 ottobre 2022 - Aggiornato alle 04:00

 /    /    /  Google Hangouts Meet cambia nome: ora è solo Google Meet
Google Hangouts Meet cambia nome: ora è solo Google Meet

- Credit: iStock

APP13 aprile 2020

Google Hangouts Meet cambia nome: ora è solo Google Meet

di Federico Bandirali

Big-G ha rinominato il servizio di videochiamate dando inizio a un’ampia operazione di rebranding

Google ha dato il via a quella che sembra destinata ad essere una più ampia e importante operazione di rebranding, cambiando il nome del servizio di videoconferenze “Hangouts Meet” in “Google Meet”. Il cambio del “marchio” è stato comunicato “tra le righe” con un post sul blog di Google Cloud da due responsabili della gestione dei prodotti di Mountain View, Karthik Lakshminarayanan e Smita Hashim.

I due hanno dapprima elencato tutte le soluzioni adottate per tutelare la privacy facendo però riferimento a Google Meet e non ad Hangouts Meet: un’ammissione implicita, a cui si aggiunge il fatto che molte delle pagine di supporto al servizio riportano la nuova denominazione.

 

Interpellata dal sito The Verge, Bi-G ha quindi confermato ufficialmente il cambio di nome, confermando come Meet sia slegato dal “pacchetto” G-Suite che include, tra gli altri, Gmail, Drive, Fogli e Documenti, che include anche il servizio di messaggistica testuale Hangouts Chat.

 

Da ciò si evince come, evidentemente, il rebranding non interesserà solo Hangouts Meet, che per ora sia sull’Apple Store che sul Play Store per device Android “conserva” il vecchio nome nella pagina di descrizione, salvo poi diventare semplicemente Meet sotto l’icona una volta installato sullo smartphone.

Inoltre, anche sul sito Internet di G Suite nella parte superiore della pagina il servizio è indicato semplicemente con Meet, mentre in quella inferiore è preceduto da Hangouts.

 

A sorprendere la tempistica della decisione, con Google Meet che ha visto una crescita esponenziale anche a causa della pandemia da Covid-19, con molte persone “costrette” a utilizzare servizi simili per riunioni di lavoro online. E l’utilizzo di Meet a marzo, come rivelato da Mountain View, è stato 25 volte superiore a quello di gennaio con un incremento di circa due milioni di utenti al giorno.