Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 29 novembre 2020 - Aggiornato alle 14:04
Live
  • 12:30 | Lonza Tonnata
  • 12:00 | Chrissy Teigen dalla parte di Meghan Markle
  • 11:56 | Alberi di natale 2020 le ultime tendenze
  • 11:19 | Napoli, contro la Roma maglia stile Argentina per onorare Diego
  • 11:15 | De Magistris annuncia fermata della metro dedicata a Maradona
  • 10:33 | YouTube e i nuovi termini di servizio: cosa cambierà per le pubblicità
  • 10:29 | L'interesse del Milan per Thauvin
  • 10:14 | Le ultime sul piano-vaccini in Italia
  • 10:00 | Chi è Guido Longo, il commissario alla sanità della Calabria
  • 10:00 | Chi è Lashana Lynch, la prima 007 donna
  • 09:55 | Lo scheletro di balena (di 3000 anni fa) scoperto in Thalandia
  • 09:53 | La vittoria del Verona a Bergamo (0-2)
  • 09:35 | Confindustria: Covid shock violento, in lockdown produzione -40%
  • 07:32 | Michael Jordan ha donato 2 milioni di dollari al Banco Alimentare Usa
  • 07:05 | Atalanta-Verona 0-2, decidono Veloso e Zaccagni
  • 06:12 | AstraZeneca: il vaccino anti Covid nel mirino degli hacker
  • 00:02 | Belinelli alla Virtus Bologna: “Mi manca l’EuroLega, voglio tornarci”
  • 23:42 | Inter, anche Marotta apre all’addio di Eriksen
  • 23:27 | Joaquin Phoenix protagonista di un horror?
  • 21:22 | La Juve pareggia a Benevento senza Cristiano Ronaldo
Google Meet, chiamate gratuite senza limiti di tempo fino a marzo 2021 - Credit: Chris Montgomery / Unsplash
APP 30 settembre 2020

Google Meet, chiamate gratuite senza limiti di tempo fino a marzo 2021

di Federico Bandirali

Gli altri servizi “avanzati" disponibili solo a pagamento a partire dal 1° ottobre

Google ha deciso di modificare la politica aziendale rispetto alla piattaforma per videochiamate Meet, estendendo la durata illimitata delle call gratuite fino a marzo 2021 anziché fermarsi a 60 minuti il 1° ottobre come da programmi originali.

“Mentre guardiamo a una stagione con meno viaggi e eventi importanti come riunioni di famiglia e matrimoni in video streaming, vogliamo continuare ad aiutare coloro che si affidano a Meet nel rimanere in contatto nei prossimi mesi”, ha affermato il product manager del gruppo, Samir Pradhan, in un post sul blog ufficiale di Big-G.

 

“Come segno concreto del nostro impegno, continueremo ad offrire chiamate illimitate (fino a 24 ore) su Meet nella versione gratuita fino al 31 marzo 2021 per chiunque abbia un account Gmail”, ha cconcluso il manager della società di Mountain View.

 

L'estensione dovrebbe essere un sollievo per coloro che hanno fatto affidamento sul servizio durante la pandemia, con Google che ha lavorato alacremente su Meet per renderlo sempre più competitivo rispetto ai servizi omologhi.

 

Ultime novità in ordine cronologico, la sfocatura dello sfondo a scelta dell’utente, la possibilità di vedere 49 persone contemporaneamente sullo schermo e la cancellazione del rumore di sottofondo anche per l’app di Meet.

 

Aggiornamenti che non interesseranno solo i clienti di G Suite e G Suite “for Education”, con quelli “free” che dal 1° ottobre non avranno accesso alle funzionalità avanzate della piattaforma come, ad esempio, la possibilità di ospitare riunioni con 250 partecipanti e salvare le registrazioni delle stesse su Drive.

I più visti

Leggi tutto su News