Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 aprile 2021 - Aggiornato alle 11:05
Live
  • 11:15 | Casette da giardino, come e quali scegliere
  • 11:14 | Come procede la campagna vaccinale nel mondo
  • 11:05 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 10:58 | Come va la campagna vaccinale in Italia
  • 10:37 | I 150 gol di Immobile in Serie A
  • 10:30 | Balcone a primavera: quali fiori scegliere
  • 10:10 | Videogaming: Modern Combat 5 è arrivato in esclusiva streaming su TIMGAMES
  • 10:03 | Un terremoto scuote il calcio: ecco che cos'è la Super League
  • 10:00 | Che cos’è il Pnrr e perché così importante
  • 10:00 | Amici 20, gli inediti dei cantanti di questa edizione
  • 09:45 | Bonus donne 2021: che cos'è e come ottenerlo
  • 09:15 | L’Inter è la squadra in Europa che ha fatto più punti
  • 08:31 | La morte di Charles Geschke, inventore dei file PDF
  • 07:39 | MotoGP 2021, Portimao: le pagelle del GP di Portogallo
  • 06:07 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 28ª giornata
  • 06:00 | Le riaperture, la Superlega e le altre notizie sulle prime pagine
  • 05:04 | Covid, in Italia un milione di vaccini in tre giorni
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste schianta Pesaro 101-88 e "vede" i playoff
  • 23:37 | Gli effetti del cloro sul coronavirus
  • 23:32 | Paul McCartney, 12 artisti reinterpretano il suo ultimo album
Google integrerà una nuova versione di Reader su Chrome? - Credit: Mladen Lackovic / www.imago-images.de / IPA / Fotogramma
INTERNET 23 febbraio 2021

Google integrerà una nuova versione di Reader su Chrome?

di Redazione

Alcuni utenti hanno avvistato il pulsante Follow, utile per restare aggiornati sui contenuti dei siti più visitati

Google Reader, progetto chiuso quasi otto anni orsono da Big-G, ha privato diversi utenti dell’aggregatore di notizie ampiamente utilizzato e funzionale per restare sempre aggiornati su feed e news.

Da Mountain View, però, sembra essere arrivato una sorta di cambio di rotta, e secondo quanto riporta il sito Chrome Story sul tavolo ci sarebbe un’opzione per riproporre – in versione aggiornata e rivista – il servizio attraverso un’integrazione diretta nel browser Chrome.

 

- LEGGI ANCHE: Chrome: in arrivo nuove funzioni per gestire le schede su Android

- E ANCHE: Com'è la nuova versione del browser Chrome

 

Installata la nuova versione Canary per dispositivi Android di Chrome, infatti, alcuni utenti hanno avvistato un nuovo tasto denominato “Follow” che viene visualizzato quando si visitano siti in costante aggiornamento, di cui quelli dedicati all’informazione sono l’esempio più lampante.

 

La segnalazione del lettore di Chrome Story che ha portato alla scoperta della novità, tuttavia, non è stata seguita da una sfilza di dettagli poiché la dinamica con cui il pulsante appare e scompare resta ignota.

Le voci parlano di un nuovo progetto di Google per integrare un aggregatore di contenuti su Chrome senza passare da estensioni, altre piattaforme e componenti aggiuntivi assortiti, senza flga da spuntare per attivare manualmente la funzione in questione.

 

Probabile quindi che il nuovo progetto venga lanciato – anche per Pc – con un futuro aggiornamento di Chrome, anche perché Mountain View ha spesso condotto dei test senza preavviso, scegliendo un numero limitato di utenti a caso per verificare i riscontri “senza interferenze”.

 

Qualora dovessero essere positivi, prima del lancio ufficiale arriveranno comunicazioni nel merito e, soprattutto, una versione beta. Per i nostalgici di Google Reader, dunque, non resta che attendere notizie in merito.

I più visti

Leggi tutto su News