Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 13 maggio 2021 - Aggiornato alle 00:01
Live
  • 07:01 | Basket, Serie A: playoff al via, il programma dei quarti di finale
  • 00:01 | MotoGP, Dovizioso sui test con Aprilia: possibile tris a Misano
  • 00:01 | Post “seriali” contro Sergio Mattarella online: 11 indagati
  • 22:50 | Il Milan ha vinto 7-0 in casa del Torino
  • 20:34 | Covid, la variante indiana è arrivata in 44 paesi
  • 19:26 | Migranti, il piano del governo per l’estate
  • 18:56 | Giro d’Italia 2021, quinta tappa all’australiano Caleb Ewan
  • 18:55 | Lo Zelig torna per festeggiare 35 anni di risate
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 262 morti
  • 17:45 | La regina Elisabetta all’apertura del Parlamento
  • 16:30 | Draghi: 'Sulle riaperture ci sarà un approccio graduale'
  • 16:00 | Milano, il nuovo progetto di Piazzale Loreto
  • 15:19 | L'effetto del vaccino su chi ha già avuto il Covid
  • 15:00 | Gianluigi Buffon, addio alla Juve (ma non al calcio)
  • 14:47 | Con la mascherina peggiorano i problemi alla pelle
  • 14:36 | Covid, il vademecum sull'uso della mascherina d'estate
  • 14:25 | Elodie: altezza, età e fidanzati della cantante di Amici
  • 14:16 | Nilufar: età, altezza e biografia della vip
  • 14:11 | Come sbrinare frigo e congelatore senza sprecare energia
  • 14:00 | Il ricordo di Mia Martini
Google Password Checkup disponibile per dispositivi meno recenti Password Checkup - Credit: Google
APP 25 febbraio 2021

Google Password Checkup disponibile per dispositivi meno recenti

di Redazione

L’app per verificare l’efficacia delle password sarà anche più semplice da usare. Annunciate altre novità per Android

Google ha annunciato che il suo sistema di controllo e verifica delle credenziali, Password Checkup, sarà presto disponibile anche per i dispositivi meno recenti.

Attualmente, telefoni e tablet con Android 9 o versioni successive hanno accesso alla funzione. Funzionalità che fa parte del gestore di password con riempimento automatico di Big-G e verifica l’efficacia delle stesse o se i dati sono stati compromessi a seguito di un appropriamento indebito.

 

La novità si inserisce in una lunga lista di aggiornamenti che Big-G intende lanciare per i device con sistemi operativi Android, tra i quali la possibilità di programmare messaggi di testo da inviare in un secondo momento, una nuova versione di TalkBack (lo screen reader di Google per Android) e un migliore supporto per Google Assistant in modo che possa restare attivo anche se lo smartphone è bloccato.

 

I messaggi di testo programmati sono quello che indica il nome, passando dall’app di messaggistica istantanea di Big-G, mentre per quanto concerne lo screen reader TalkBack - che consente agli utenti non vedenti e ipovedenti di interagire più facilmente con i loro telefoni – Mountain View aggiungerà funzionalità richieste dagli utenti: “gesti più intuitivi, un menu unificato, nuove impostazioni di controllo della lettura e altro ancora”.

 

Infine, Google sta migliorando il suo assistente vocale con l’obiettivo di semplificarne l’utilizzo quando si devono eseguire operazioni come impostare la sveglia, riprodurre un brano musicale e via dicendo, anche se il dispositivo non è tra le mani dell’utente.

I più visti

Leggi tutto su News