Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 gennaio 2021 - Aggiornato alle 06:00
Live
  • 00:21 | Bong Joon Ho presidente di Giuria alla Mostra di Venezia
  • 23:36 | Irama e la sorpresa a "C'è Posta per Te"
  • 23:25 | I 20 anni di Wikipedia, ultima "culla" del libero sapere
  • 22:46 | La Lazio demolisce la Roma: 3-0 nel derby
  • 22:18 | Anche per Ricciardi serve un lockdown di 2-3 settimane
  • 22:08 | Covid, Pfizer ridurrà la consegna dei suoi vaccini in Eu
  • 21:45 | MotoGP: come sta andando il recupero di Marc Marquez
  • 21:33 | Crisi di governo, cosa succederà nei prossimi giorni
  • 21:15 | Biden ha creato un nuovo account Twitter per quando sarà presidente
  • 20:45 | MotoGP 2021: le nuove date dei test invernali a Losail (Qatar)
  • 19:01 | Arek Milik vicinissimo all’Olympique Marsiglia
  • 18:55 | Meghan Markle furiosa per il libro della sorellastra
  • 18:00 | Inizia da Parma l'avventura della Nazionale per i Mondiali
  • 17:30 | Covid, in Italia ancora 477 morti
  • 17:24 | L’Italia inizierà a Parma la rincorsa al Mondiale 2022
  • 17:10 | L'arte e lo spettacolo ripartono anche grazie a "Rainbow Free Day"
  • 16:59 | “Friends”, Chris Rock sarebbe dovuto essere uno dei sei
  • 16:57 | LG e Gen.G insieme per sviluppare il mercato degli Esport
  • 16:43 | Morata: ' Con Cristiano Ronaldo ci capiamo al volo'
  • 15:45 | Jordan e la foto con la nuova fidanzata
Google Street View, tutti potranno contribuire - Credit: Google
APP 3 dicembre 2020

Google Street View, tutti potranno contribuire

di Redazione

Basterà scattare foto con smartphone Android, poi Big-G le inserirà nel servizio e in Maps

Google sta aggiornando il servizio di navigazione satellitare più popolare al mondo, ovvero Maps, con una nuova funzione che permette a tutti di contribuire, realizzando foto con un semplice smartphone per poi farle confluire in Street View.

Gli utenti in possesso di device Android compatibili con ARCore (elenco consultabile a questo link), possono quindi scattare istantanee per poi pubblicarle su Google Street View, per il momento solo a Toronto (Canada), New York, Austin (Texas), Nigeria, Indonesia e Costa Rica.

 

Altri Paesi e città supporteranno a breve la predetta funzione, con Google che utilizzerà i contenuti generati dagli utenti qualora non disponga di immagini “proprie” di Street View. “Sebbene i nostri escursionisti e le nostre auto dedicate al servizio abbiano raccolto più di 170 miliardi di immagini da 10 milioni di miglia in tutto il pianeta, ci sono ancora molte parti del mondo non mappate” ha affermato Stafford Marquardt, Product Manager di Maps e Street View. 

 

Aggiungendo che “quando le persone contribuiranno con le loro foto, queste appariranno all’interno di Street View come delle linee blu tratteggiate”, La nuova funzione è in fase di test da mesi, con Big-G che adatterà e posizionerà automaticamente le sequenze di foto collegate all’interno dell’app e Street View in versione Android.

 

In realtà, già in passato gli utenti potevano inviare immagini poi utilizzate dal servizio. Ma per farlo dovevano necessariamente possedere una particolare fotocamera in grado di realizzare scatti a 360 gradi, mentre con la nuova funzionalità sarà sufficiente una fotocamera "standard".

I più visti

Leggi tutto su News