Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 22 gennaio 2021 - Aggiornato alle 14:00
Live
  • 19:20 | Torna TIM Party con la seconda edizione del web talent
  • 12:47 | Chi ha inventato lo Spritz: storia, origini e varianti
  • 12:25 | L'offensiva di Joe Biden contro il Covid-19
  • 12:02 | In Europa le frontiere restano aperte, per ora
  • 12:00 | Ravanelli ricette: come cucinarli
  • 11:59 | Come arredare una villa in campagna
  • 11:54 | ATP CUP, l’Italia pesca Austria e Francia
  • 11:53 | Medicina tradizionale cinese e filosofia orientale
  • 11:39 | Il Bologna vuole Marko Arnautovic
  • 11:26 | Il Times dice che il GIappone annullerà le Olimpiadi
  • 11:22 | Il programma dell’ultima giornata di andata
  • 10:57 | Il ritorno in campo di Senad Lulic
  • 10:46 | Le misure antismog in Lombardia
  • 10:40 | Moussaka vegetariana
  • 10:01 | Economia, il Recovery Plan all’esame del Parlamento
  • 09:58 | Dove buttare e come smaltire toner e cartucce per stampanti
  • 09:41 | Governo, Benassi sottosegretario con delega ai Servizi segreti
  • 09:30 | Gli Usa rientrano nell'accordo di Parigi: cosa significa
  • 09:00 | “Distratta-mente” è l’album d’esordio de Il Pretesto, l’intervista
  • 06:00 | I titoli dei giornali di venerdì 22 gennaio
Google, ora è ufficiale l'acquisizione di Fitbit per 2,1 miliardi Fitbit - Credit: Pexeles
tecnologia 14 gennaio 2021

Google, ora è ufficiale l'acquisizione di Fitbit per 2,1 miliardi

di Federico Bandirali

Superati i dubbi delle autorità su privacy e concorrenza. Big-G torna nel mercato dei dispositivi wearable

Dopo l’ok della Commissione europea sembrava del dicembre del 2020 cosa fatta, ma l’acquisizione da parte di Google della società di dispositivi wearable Fitbit ha preso più tempo di quanto ipotizzato inizialmente ed è stata perfezionata ufficialmente solo il 14 gennaio 2021.

A darne notizia la stessa Big-G sul suo blog ufficiale pubblicando un comunicato firmato da Rick Osterloh, Senior Vice President di Mountain View per il ramo Devices & Services (dispositivi e servizi).

 

I termini economici dell’operazione, ovvero 2,1 miliardi investiti da Google, permetteranno a Big-G di assumere un ruolo sempre più rilevante nel mercato dei dispositivi indossabili dopo aver superato i dubbi delle autorità europee e statunitensi rispetto a possibili problemi con privacy e norma antitrust fugati da Mountain View, che finalizza così l’acquisizione ad oltre un anno dall’annuncio del novembre 2019 preceduto da indiscrezioni attendibili.

 

- LEGGI ANCHE - Fitbit, perché prenderne uno e come sceglierlo

- E ANCHE - Google starebbe trattando l'acquisto di Fitbit

 

Per quanto riguarda gli accordi Google ha voluto precisare che l’oggetto sono i dispositivi e non i dati, garantendo agli altri produttori di dispositivi wearable la compatibilità con Android in modo da non abusare di una posizione dominante in nome della libera concorrenza.

 

Per Fitbit a commentare l’ufficializzazione direttamente il CEO James Park anticipando anche l’arrivo di interessanti e rilevanti novità nel rivolgersi ai clienti. “È solo l’inizio, diventare parte della famiglia Google significa poter fare ancora di più per ispirare voi e il vostro viaggio verso una salute migliore”, le sue parole.

 

Con una chiosa dai toni entusiastici: “Saremo in grado di innovare più velocemente, di offrire una maggiore scelta e di realizzare prodotti sempre migliori per supportare le vostre esigenze in termini di salute e benessere”.

I più visti

Leggi tutto su News