• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 gennaio 2022 - Aggiornato alle 18:00
News
  • 17:37 | La Nato, la Russia e il rischio di una nuova guerra in Europa
  • 16:35 | Cosa sappiamo sulla pillola anti-Covid di Pfizer autorizzata dall'Ema
  • 15:54 | La crisi della depressione fra gli adolescenti
  • 15:27 | Quirinale, nuova fumata nera: 433 astenuti, 166 per Mattarella
  • 14:30 | A Londra una delle più grandi mostre di Raffaello
  • 14:05 | Giorno della Memoria: contro l'indifferenza
  • 13:56 | Juventus, per il rifondazione si pensa anche a Jorginho e Koulibaly
  • 13:47 | Ash Barty, dopo 42 anni c'è un’australiana in finale agli Aus Open
  • 13:38 | Il discorso di Mattarella per il Giorno della Memoria
  • 12:57 | Il 2021 è stato l'anno più antisemita del decennio
  • 12:07 | L’arte sostiene la ricerca per la Fondazione IEO-Monzino
  • 11:25 | Ibrahimovic potrebbe esserci per il derby
  • 11:15 | L’Atalanta su Cambiaso del Genoa
  • 10:29 | Da febbraio basta il Green pass per arrivare dall’Europa
  • 10:01 | La Juventus dopo Vlahovic punta Nandez
  • 09:49 | Crisi ucraina: la lettera degli Usa alla Russia
  • 09:05 | Kessié si fa male durante gli ottavi di Coppa d’Africa
  • 08:35 | Mancini e il raduno con Balotelli: “La pressione ci esalta”
  • 07:00 | Le trattative per il Quirinale e le altre notizie in prima pagina
  • 00:01 | Eurocup: l’Aquila non vola mai, anche Andorra passa a Trento 71-82
Instagram: le novità per giovani e genitori in arrivo nel 2022 - Credit: Erik Lucatero / Unsplash
SOCIAL NETWORK 8 dicembre 2021

Instagram: le novità per giovani e genitori in arrivo nel 2022

di Antimo Califfi

Il social punta ad offrire maggior sicurezza ai minorenni, dando al contempo maggior controllo ai genitori

Il CEO di Instagram, Adam Mosseri, ha presentato diverse novità che verranno introdotte nel social in modo da aumentare la sicurezza per gli utenti più giovani e, al contempo, offrire nuove funzionalità affinché i genitori abbiano maggior controllo.

Dopo aver sospeso l’atteso lancio della versione per bambini virando su implementazioni della piattaforma attuale, Menlo Park ha ora annunciato un nuovo strumento, che sarà lanciato a marzo del 2022, utile per permettere ai genitori di sapere quanto tempo passano sul social i propri figli e, nel caso, fissare un limite massimo di utilizzo.

;

I pargoli, invece, potranno mostrare mediante nuova notifica ai genitori quando segnalano un altro utente, ad esempio uno sconosciuto. La funzionalità “Take a Break”, già disponibile in 5 Paesi anglofoni tra cui Usa e Regno Unito e che invita ad impostare un tempo massimo dopo cui prendersi, appunto, una pausa, verrà poi lanciata su scala globale.

;

- LEGGI ANCHE - Perché Facebook ha sospeso il lancio di Instagram Kids

- E ANCHE - Instagram: in arrivo una nuova versione per i minori di 13 anni

;

Con l’anno nuovo, inoltre, sarà possibile cancellare quando lo si desidera i contenuti multimediali precedentemente postati mediante un’interfaccia semplificata e nuova, che consentirà di fare altrettanto con like e commenti “eliminando” le attività precedenti su Instagram.

;

Nella roadmap disegnata da Mosseri, infine, l’impostazione predefinita automatica di account privati per tutti i minorenni (ora il limite è 16 anni), e ; in ultimo l'ampliamento a tag e menzioni delll’impossibilità per gli adulti di inviare loro messaggi privati se non sono follower.

I più visti

Leggi tutto su News