TimGate
header.weather.state

Oggi 02 ottobre 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  Instagram sta testando un nuovo feed a tutto schermo
Instagram sta testando un nuovo feed a tutto schermo

- Credit: Gian Cescon / Unsplash

SOCIAL NETWORK18 giugno 2022

Instagram sta testando un nuovo feed a tutto schermo

di Samuele Ghidini

Ad annunciarlo direttamente Mark Zuckerberg. Obiettivo? Riproporre l’esperienza utente attuale di TikTok

I Reels rappresentano, sin dall’inizio dello sviluppo della funzionalità, un elemento fondamentale per Meta nel “confronto” con TikTok, proponendosi come valida alternativa all’app cinese anche se con modalità leggermente differenti nella creazione e negli strumenti di monetizzazione degli stessi.

 

Tuttavia, nel “duello” con il social cinese, che in realtà è una sfida a tre considerando il format Shorts di YouTube e quindi di Google, non sono certo l’unico.  In quest’ottica, l’ultima novità comunicata via social direttamente dal CEO di Menlo Park, Mark Zuckerberg, si propone come elemento aggiuntivo. L’intenzione, infatti, è rendere l’esperienza utente e la fruizione dei contenuti su Instagram sostanzialmente identica a quella di TikTok, con adattamento grafico del layout sulla falsariga dell’app di ByteDance.

 

- LEGGI ANCHE - Facebook: nuovo algoritmo per il news feed e integrazione con Messenger

- E ANCHE - Instagram, in arrivo nuovi strumenti per la sicurezza degli adolescenti

 

Sintetizzando il tutto, Zuckerberg ha comunicato – pubblicando una Storia -  che a breve inizieranno i test, rivolti a una ristretta cerchia di utenti, per un nuovo feed a schermo intero, identico a quello attuale di TikTok

 

La novità, invero, tale non è nel senso letterale del termine, visto che a inizio maggio Meta ha mostrato in anteprima il feed rinnovato, con un portavoce della società che nell’occasione aveva evidenziato come l’obiettivo fosse mettere al centro di Instagram i contenuti video, dando loro maggior spazio anche grazie all’algoritmo che governa il social.

 

Intenzione confermata da Zuckerberg in persona, che ha scritto: “Vogliamo semplificare la scoperta di nuovi contenuti e le connessioni con gli amici. Le foto rappresentano ancora una componente importante di Instagram, e stiamo lavorando affinché siano visualizzabili in un feed a schermo intero” al pari dei video.

Mettendo al centro la semplicità di fruizione dei contenuti per arrivare a un’esperienza utente più coinvolgente e, evidentemente, “clonata” da TikTok.