TimGate
header.weather.state

Oggi 13 agosto 2022 - Aggiornato alle 19:30

 /    /    /  Instagram consentirà di rispondere alle Storie con un vocale
Instagram consentirà di rispondere alle Storie con un vocale

- Credit: William Hook / Unsplah

SOCIAL NETWORK29 marzo 2022

Instagram consentirà di rispondere alle Storie con un vocale

di Samuele Ghidini

La funzionalità è in fase di test, con il social che deve ancora chiarire quando sarà disponibile per tutti gli utenti

Instagram, al pari delle altre piattaforme, dall’inizio del 2022 sta introducendo diverse novità. Modificato il feed principale, il social di Menlo Park sta lavorando a una nuova funzionalità che riguarderà le Storie, elemento chiave della piattaforma e del suo successo. Per ora si resta nel campo delle indiscrezioni, poiché la novità è stata rilevata e portata alla luce dal ricercatore Alessandro Paluzzi, rivelatosi in passato fonte affidabilissima per modifiche e novità in arrivo su diverse app, inclusa ovviamente Instagram. Paluzzi ha scoperto e fatto uno screenshot di quella che sembra una funzionalità inedita da introdurre per rispondere alle Storie: i messaggi vocali.

 

- LEGGI ANCHE - Instagram, in arrivo “Preferiti” e “Seguiti” nel feed principale

- E ANCHE - Ecco come Instagram vuole mettere ordine nel feed principale

 

Nello spazio riservato all’inserimento della componente testuale, posizionato nella parte inferiore dell’interfaccia utente, è infatti presente un’icona che dissolve qualsiasi dubbio: un microfono, posizionato a sinistra del pulsante riservato alle gif.

 

Come chiarito, per ora la funzione non è ancora stata sviluppata a pieno né implementata, e il social non ha fornito chiarimenti sui propri progetti nel merito. Quel che è certo, ad ogni modo, è che Instagram sta lavorando sulla nuova funzionalità, e la stessa sembra già uscita dalla fase embrionale.

 

Di conseguenza, la disponibilità per tutti gli utenti della funzione potrebbe e dovrebbe arrivare a breve, ma nel frattempo per replicare alle Storie si potranno utilizzare solo le soluzioni già presenti sul social, che spaziano da risposte testuali alle gif, con i vocali utilizzabili unicamente nei Direct Message.