• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 gennaio 2022 - Aggiornato alle 16:00
News
  • 15:15 | On-line l’archivio dell’opera di Marcel Duchamp
  • 13:51 | Quando arriverà in Italia la pillola anti-Covid di Pfizer
  • 13:37 | Con i tamponi rapidi sono sbagliati due risultati su tre
  • 12:38 | 7 cose da fare e da vedere a L’Aquila
  • 12:36 | A scuola oltre l'80% dei ragazzi è in presenza
  • 12:00 | La “Maddalena” di Correggio in asta da Sotheby’s
  • 11:37 | La Nato, la Russia e il rischio di una nuova guerra in Europa
  • 11:37 | Newcastle e Liverpool hanno messo nel mirino Victor Osimhen
  • 11:33 | AIE: mercato del libro cresce del 16%, ma serve legge di sistema
  • 10:31 | Calcio, Vlahovic al J Medical: visite mediche e firma
  • 10:13 | Australian Open, Berrettini sbatte contro un grande Nadal
  • 08:45 | Argentina e Uruguay vincono nelle qualificazioni mondiali
  • 07:30 | La Fiorentina ha chiuso per Arthur Cabral
  • 07:11 | Per Vlahovic alla Juve manca solo la firma
  • 07:00 | Lo stallo nelle trattative per il Quirinale e le altre notizie in prima pagina
  • 07:00 | Il test di un vaccino a mRna contro l’Hiv
  • 06:37 | La prima donna presidente dell’Honduras
  • 05:51 | Kulusevski proposto al Milan
  • 21:05 | Ufficiale, Gosens all'Inter, prestito con obbligo di riscatto
  • 21:01 | Iran ai Mondiali, quattordicesima squadra per Qatar 2022
Instagram e WhatsApp: compare la scritta “by Facebook”
SOCIAL 4 agosto 2019

Instagram e WhatsApp: compare la scritta “by Facebook”

di Federico Bandirali

La decisione per rilanciare il marchio del social

;

A ;breve sia WhatsApp che Instagram avranno nel loro nome l’aggiunta “from Facebook” o “by Facebook”.

Un ulteriore “reclamo” della proprietà delle due piattaforme, dopo che Menlo Park aveva già cambiato il management delle due app. L’indiscrezione, trapelata negli Usa, è stata confermata da Facebook.

Cosa cambia

I nuovi “nomi” saranno visibili nell’App Store di Aplle e su Google Play al momento del download, mentre, per ora, sulla schermata dello smartphone non dovrebbe comparire la scritta. Per ora, perché Facebook ha già intrapreso questa strada con Oculus. “Vogliamo essere più chiari sui prodotti e servizi che fanno parte di Facebook”, ha detto una fonte di Menlo Park a The Information . Mark Zuckerberg, peraltro, aveva già rivelato l’ambiziosa intenzione di creare un sistema di messaggistica interconnesso (e crittografato end-to-end) tra Facebook, Instagram e WhatsApp

Tentativo di rilanciare Facebook

Entrambe le app sono state molto apprezzate dagli utenti, mentre Facebook ha patito diventando meno popolare e meno usato dai più giovani, contrariamente alle altre due app. Da qui la decisione, nel tentativo di “rilanciare” Facebbok e “incassare” di più tramite le inserzioni pubblicitarie, che hanno un valore determinato dal numero di utenti potenzialmente raggiungibili.

La strana tempistica

La decisione è anche sorprendente in quanto arriva proprio mentre Facebook deve affrontare un'indagine antitrust da parte della Federal Trade Commission, che starebbe valutando come Facebook ha “comprato” diverse piattaforme. Il Wall Street Journal, parlando di fonti affidabili, ha chiarito infatti come la FTC stia valutandole molte acquisizioni di Facebook sono state fatte con l'obiettivo di eliminare la concorrenza.

;

Ora, due degli acquisti più significativi della società avranno Facebook impresso direttamente sui loro nomi. E, almeno a livello “estetico”, la mossa sarà poco “cool” e molto commerciale. Aprire Instragram e vedere “by” o “from” Facebook con il logo di Menlo Park non cambia nulla nella sostanza, ma anche l’occhio vuole la sua parte.

;

© credito: Dmitry Feoktistov / IPA / Fotogramma

I più visti

Leggi tutto su News