TimGate
header.weather.state

Oggi 04 ottobre 2022 - Aggiornato alle 16:00

 /    /    /  Messenger, avviati i test per i backup sicuri delle chat crittografate
Messenger, avviati i test per i backup sicuri delle chat crittografate

- Credit: William Hook / Unsplah

APP16 agosto 2022

Messenger, avviati i test per i backup sicuri delle chat crittografate

di Samuele Ghidini

Meta punta a rendere ancora più sicura la cronologia delle chat end-to-end. Ecco come…

Meta continua a lavorare sulla crittografia end-to-end su Facebook Messenger e, con l'obiettivo di rendere più sicure le chat nel servizio, ha avviato i test per una nuova modalità di archiviazione concepita per fare in modo che i backup della cronologia delle conversazioni siano crittografate. L'intenzione di Menlo Park consiste nel rendere più semplice l'accesso alla cronologia delle chat qualora si perda il dispositivo utilizzato abitualmente, o se si rende necessario il ripristino totale delle stesse su un nuovo device.

 

- LEGGI ANCHE - Messenger, in arrivo la crittografia end-to-end nelle chat singole

- E ANCHE - Facebook Messenger, disponibili nuove scorciatoie

 

Attualmente, infatti, le chat crittografate end-to-end sono archiviate direttamente sul dispositivo, mentre la nuova archiviazione sicura consentirà all'utente di scegliere tra due opzioni differenti: creare un PIN utile a generare un secure code (codice sicuro) attraverso cui ottenere l'accesso alla cronologia; oppure sfruttare servizi cloud come, ad esempio, Google Drive, per effettuare il ripristino completo della stessa.

 

Sara Su, direttrice della gestione dei prodotti di Meta per Messenger Trust, in un post sul blog ufficiale ha chiarito come la funzione in questione a breve diventerà la modalità predefinita per proteggere la cronologia delle chat con crittografia end-to-end su Messenger nel 2023.