Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 10 maggio 2021 - Aggiornato alle 03:00
Live
  • 07:27 | Basket, Serie A 2020/2021: il programma della trentesima giornata
  • 07:22 | Google Play Store: in arrivo le etichette sulla privacy per le app
  • 23:44 | Burgos concede il bis e vince la BCL 2021, Pinar steso 59-64 in finale
  • 23:18 | Il Milan demolisce la Juve nella sfida Champions
  • 20:29 | Come provare gratis la rete 5G per 3 mesi
  • 19:59 | I migliori scooter elettrici: guida alla scelta
  • 17:59 | Capolavoro Mercedes a Barcellona, vince ancora Hamilton
  • 17:45 | Covid, in Italia altri 139 morti
  • 17:42 | Giro d'Italia 2021, la seconda tappa al belga Tim Merlier
  • 17:05 | “Una donna promettere”, arriva al cinema un film da Oscar
  • 16:57 | Courteney Cox alza l’attesa per lo speciale “Friends”
  • 16:51 | “How I met your Father” sarà un vero e proprio spinoff
  • 16:35 | Torna il Ravenna Festival, ecco il programma della 32esima edizione
  • 16:26 | Tutto su "All I Know So Far", il nuovo singolo di P!nk
  • 16:15 | Meghan Markle torna in tv
  • 15:29 | Le esplosioni in un liceo di Kabul
  • 15:28 | "Exuvia", il nuovo album di Caparezza è su TIMMUSIC
  • 15:15 | Cristina Chiabotto è diventata mamma
  • 15:12 | "Mala Suerte" di Marco Carta è in esclusiva solo su TIMMUSIC
  • 15:03 | L’accordo europeo per 1,8 miliardi di dosi Pfizer
Microsoft Milano La sede Microsoft di Milano (Viale Pasubio) - Credit: Alberto Cattaneo / Fotogramma
TECNOLOGIA 11 maggio 2020

Microsoft, un Data Center a Milano da 10 mila posti di lavoro

di Federico Bandirali

Entro il 2024 la nuova “fortezza dei dati” che genererà anche 9 miliardi di indotto. Ecco come

Microsoft ha scelto di creare a Milano - in una delle due piramidi progettate da Herzog & de Meuron per la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli in zona Porta Nuova (Viale Pasubio, per l’esattezza), - la sua “base operativa” italiana nel 2017.

Il colosso della tecnologia statunitense, adesso, “scommette” ancora sul capoluogo lombardo dove - come riporta Repubblica - intende creare il primo Data Center italiano.

Un’infrastruttura digitale ma “fisica” che consentirà a tutte le aziende e di tutte le dimensioni e ad altre organizzazioni l’accesso ai servizi “cloud”.

 

Detta così, chiaramente, sembra la solita soluzione tecnologica ma il vero punto cruciale, come calcolato dal Politecnico di Milano, tra la costruzione in sé e i benefici per le società e l’intero ecosistema della tecnologia, potrebbe arrivare a creare, sotto la Madonnina e in tutto il Paese, 10.000 posti di lavoro e quasi 9 miliardi di indotto - diretto e non – progressivamente ed entro il 2024.

 

La “fortezza dei dati” meneghina, in realtà, rientra in un piano di investimenti di Microsoft in Italia da 1,5 miliardi di dollari nel prossimo quinquennio “per accelerare la ‘digital transformation’ del Paese”. Il colosso di Redmond, peraltro, nella cifra stanziata include anche spese per programmi formativi e di riqualificazione professionale, collaborazioni in partnership sul territorio “per favorire l’innovazione delle aziende” con accordi che metteranno al centro la sostenibilità declinata nei vari ambiti.

 

Questo sino a quando arriverà il “Regione Data”, che vista la sensibilità dei dati archiviati e l’enorme quantità degli stessi avrà una sede fisica “segreta” per ovvi motivi di

L’annuncio è un’iniezione di fiducia e speranza verso la ripresa, in un momento nel quale Milano e l’Italia si preparano, purtroppo, ad affrontare le conseguenze socio-economiche della pandemia da coronavirus SARS-CoV-2.

 

Segreta, certo, ma imponente nelle dimensioni, visto che al suo interno ci sarà tutto ciò che è tecnologia (piattaforme digitali e computer computazionali, server, intelligenza artificiale, Iot - “internet delle cose” – e altri servizi, inclusi ovviamente quelli per il “cloud”.

 

Cose che, in effetti, possono sembrare immateriali ma non lo sono in senso stretto, proprio perché creeranno un numero di nuovi occupati rilevante e, contestualmente, forniranno “servizi intelligenti e sicuri” per rendere le numerose aziende che li sfrutteranno sempre più competitive sul mercato, a prescindere dai settori..

I più visti

Leggi tutto su News