TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 09:00

 /    /    /  Microsoft Edge, in arrivo il linguaggio naturale: ecco a cosa servirà
Microsoft Edge, in arrivo il linguaggio naturale: ecco a cosa servirà

- Credit: Rafael Henrique / SOPA Images / IPA / Fotogramma

INTERNET12 maggio 2022

Microsoft Edge, in arrivo il linguaggio naturale: ecco a cosa servirà

di Samuele Ghidini

Già disponibile come beta, consentirà di effettuare ricerche nella cronologia del browser più facilmente

Microsoft è prossima a distribuire la versione numero 102 di Edge, tanto in beta che in versione stabile, ma al contempo ha lanciato anche la numero 103 nel canale Dev dove verrà testata da un ristretto numero di utenti. La beta in questione, presenta una nuova funzionalità che potrebbe rivelarsi davvero utile, ovvero la possibilità di effettuare ricerche con il browser del gigante del software nella cronologia in modo semplice e rapido.

 

Nel dettaglio, la nuova versione in fase di test di Edge rappresenta un aggiornamento di importanza minore rispetto ad altri, ma consente di usare il linguaggio naturale per le ricerche nella cronologia. Ad esempio, con la novità in questione, si può entrare nella cronologia del browser e digitare frasi “vaghe” come “TikTok ultimo mese”, reperendo poi i contenuti visualizzati sull’app nel mese precedente.

 

- LEGGI ANCHE - Microsoft potrebbe introdurre una VPN integrata nel browser Edge

- E ANCHE - Microsoft Edge ora è il secondo browser più usato da desktop

 

Inoltre, sono presenti altre novità come, ad esempio, l’aggiunta di un pin ai siti Internet installati sotto forma di app nella barra delle applicazioni dal menu degli stessi, oltre a un nuovo metodo per la gestione dello zoom del browser utile a controllare se la “scala è adeguata alle dimensioni dello schermo.

Immancabili, infine, le patch correttive per problemi noti, come consuetudine ad ogni aggiornamento del navigatore di Microsoft diventato il secondo più utilizzato al mondo dietro l'inarrivabile (per ora) Google Chrome.