TimGate
header.weather.state

Oggi 07 ottobre 2022 - Aggiornato alle 16:45

 /    /    /  Microsoft Edge: disponibile una nuova opzione di sicurezza
Microsoft Edge: disponibile una nuova opzione di sicurezza

- Credit: Robin Utrecht / Sipa / Ipa / Fotogramma

INTERNET08 agosto 2022

Microsoft Edge: disponibile una nuova opzione di sicurezza

di Samuele Ghidini

La versione numero 104 del browser propone, non in Italia, una nuova opzione a tema. Ecco a cosa serve

Microsoft ha annunciato una nuova versione (numero 104) del suo browser Edge che, come noto, è basato su Chromium, nella quale sono presenti novità inerenti la sicurezza di navigazione in Internet. Infatti, con la nuova versione, Edge propone un'opzione aggiuntiva (la terza) per la funzionalità precedentemente nota col nome di 'Super Duper Secure Mode', che garantisce un livello di protezione durante aggiuntivo, semplicemente disattivando la compilazione JIT del motore JavaScript. Inoltre, gli utenti possono importare tutti i dati di Google Chorme al primo avvio del browser realizzato dalla società di Redmond.

 

- LEGGI ANCHE - Microsoft Edge, ecco come ottenere performance migliori

- E ANCHE - Microsoft Edge ''collaborerà'' meglio con Google Chrome: ecco come

 

A scanso di equivoci e salvo errori nel tradurre il comunicato di Microsoft o nel redigerlo, la funzionalità in questione non è fruibile in Italia, almeno per ora. All'interno della sezione 'Privacy, ricerca e servizi” nel menu impostazioni di Edge, infatti, compare la funzionalità 'Prevenzione del rilevamento', utile a bloccare i tracker e, di conseguenza, la raccolta delle informazioni utilizzate poi per mostrare inserzioni pubblicitarie 'personalizzate'.

 

Come si legge nella documentazione ufficiale prodotta dal gigante del software, la novità inclusa in Edge 104 si riferisce alla funzionalità utile a proteggere il browser da malware.

 

In passato, le opzioni tra cui scegliere erano solo due: Bilanciato e Rigido. Adesso, invece, l'opzione predefinita è Base. Quando viene attivata, il browser di Microsoft aggiunge livelli di sicurezza extra esclusivamente per i siti meno visitati, senza modificare la user experience con quelli noti.

 

Di fatto, la compilazione 'Just-In-Time' (JIT) del motore JavaScript viene disattivata in automatico solo per i siti semi-sconosciuti. La 'Enhanced Security Mode', pertanto, si somma alle protezioni dei sistemi operativi Windows: Hardware Enforced Stack Protection, Arbitrary Code Guard e Control Flow Guard.

 

Infine, l'ultima versione di Edge consente di importare i dati da Chrome al primo avvio, anche qualora il 'navigatore' di Big-G, nonché più utilizzato al mondo, non risulti installato. Circostanza superata, poiché accedendo con il proprio account Google l'operazione si completa in automatico.