TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 02:00

 /    /    /  Microsoft, in arrivo il nuovo Office 2021 per Windows e MacOS
Microsoft, in arrivo il nuovo Office 2021 per Windows e MacOS

- Credit: Comunicato stampa Microsoft

TECNOLOGIA19 febbraio 2021

Microsoft, in arrivo il nuovo Office 2021 per Windows e MacOS

di Redazione

La storica Suite rinnovata disponibile entro fine anno, ma le novità sono ancora un mistero

 

Microsoft ha annunciato ufficialmente l’arrivo di una nuova “suite” di software destinati al mondo del lavoro, ovvero il pacchetto Office rinnovato con la versione 2021. Evoluzione dello storico pacchetto, secondo le intenzioni del colosso di Redmond sarà l’alternativa all’altra Suite meglio nota come 365.

 

Al solito, la nuova versione di Office consisterà nell’aggiornamento della Suite tradizionale, ovvero quella che da oltre 20 anni va installata direttamente sul PC pagando solo il prezzo d’acquisto senza necessità di abbonamenti extra, al contrario della versione “in cloud” offerta con “365”.

- LEGGI ANCHE: La nuova app di Microsoft Office disponibile anche per iPad

- E ANCHE: Microsoft, migliorata la versione online di Excel: ecco come

 

La società guidata da Satya Nadella, ad ogni modo, non ha specificato in cosa consiste l’aggiornamento e quali funzioni e opzioni nuove proporrà, con il comunicato ufficiale utile a capire che il lancio non avverrà prima della metà del 2021, con la novità del supporto garantito per 5 anni senza cambiamenti di prezzo rispetto al pacchetto Office già sul mercato da qualche anno.

 

“Abbiamo anche in programma di rilasciare Office 2021 per utilizzo personale e per le piccole aziende. Sarà supportato per cinque anni, e non prevediamo cambiamenti per il prezzo di questi prodotti”, recita infatti la nota del gigante del software.

Microsoft porterà sul mercato Office 2021 nelle edizioni per computer con sistema operativo Windows e macOS, ovviamente i due versioni a 32 e 64 bit, integrando anche OneNote.

 

Rispetto alla soluzione per il business, invece, Microsoft ha lasciato trapelare qualcosa in più, con il nuovo Office LTSC che verrà rilasciato entro fine anno e includerà l’implementazione della modalità scura oltre alla semplificazione dell’interfaccia utente. Due le aggiunte per Excel, con le formule “Professional Plus” e Office Standard che, al pari dei singoli software, vedranno i costi per le licenze lievitare del 10%.