Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 07 marzo 2021 - Aggiornato alle 03:00
Live
  • 00:01 | MotoGP 2021: nei primi test in Qatar vola l’Aprilia di Espargaro
  • 23:55 | I Maneskin vincono Sanremo 2021, ecco le pagelle della finale
  • 22:29 | “Rothko”, Russell Crowe sarà il famoso pittore americano
  • 21:13 | “Limbo”, cosa sappiamo del nuovo film di Iñárritu
  • 20:59 | Il primo tweet della storia in vendita: asta milionaria
  • 20:50 | In arrivo biopic su Bob Marley
  • 19:44 | “Gotti - Il primo padrino”, il film con John Travolta
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 307 morti
  • 16:52 | Group Transcribe: come funziona l’app per le trascrizioni live
  • 16:25 | Chi è Valeria Angione, l'influencer napoletana
  • 16:19 | Cole Tucker e Vanessa Hudgens, i pettegolezzi
  • 16:14 | Due nuovi corgi per la regina Elisabetta
  • 16:03 | Sanremo 2021: i look della quarta serata
  • 15:50 | Sanremo 2021: i beauty look della quarta serata
  • 15:49 | I videogames a tutela dell'ambiente
  • 15:44 | Tinture per capelli ecobio: come rispettare l'ambiente
  • 15:31 | Sanremo 2021: tutte le citazioni d’arte
  • 15:30 | Sanremo 2021, il programma e gli ospiti della serata finale
  • 12:33 | Le restrizioni contro il Covid: i colori delle regioni dall’8 marzo
  • 12:23 | La Juve contro la Lazio per continuare a crederci
Le novità in arrivo per l’app di Microsoft Teams - Credit: Harry Cunningham / Unspalsh
APP 28 gennaio 2021

Le novità in arrivo per l’app di Microsoft Teams

di Redazione

Basate sulle esigenze palesate dagli utenti, interessano la gestione delle riunioni con differenze tra Android e iOS

Microsoft continua a lavorare alacremente sulla sua piattaforma per le riunioni e le videoconferenze Teams con nuovi aggiornamenti annunciati il 27 gennaio e destinati, questa volta, all’app per smartphone e ad altri dispositivi mobili che poggiano su sistemi operativi Android e iOS.

Il colosso di Redmond ha infatti deciso di far debuttare alcune funzionalità sviluppate dopo aver ricevuto i riscontri e le richieste degli utenti del servizio in questi mesi, pensate e utili per chi - trovandosi in smart working - deve gestire ogni giorno riunioni e incontri di lavoro “virtuali”, complice ovviamente la pandemia.

 

- LEGGI ANCHE: Microsoft Teams: Reflect aiuterà a capire come si sentono gli studenti

- E ANCHE: Microsoft: nuovo limite di 250GB per caricare file su Teams e OneDrive

 

Nello specifico, la versione per Android di Teams con il nuovo aggiornamento consentirà di ricevere chiamate su tutti gli account con i quali l’utente ha effettuato il login, a prescindere da quale sia quello attivo in quello specifico momento. Una soluzione che viene incontro a tutti coloro che devono gestire più profili contemporaneamente.

 

Per gli iPhone e gli altri device iOS, Teams riceve un aggiornamento più corposo che include nuove opzioni per gestire le riunioni posizionate nella scheda di dettaglio della stessa, implementando anche le ricerche. Inoltre, chi accede all’app da dispositivi mobili d’ora in avanti potrà entrare nei sottogruppi, con il tema dell’interfaccia ad adeguarsi a quello scelto per il sistema operativo.

 

Ovviamente, prima che tutti possano fruire delle novità saranno necessari alcuni giorni, e per chi non intende “smanettare” sugli Store di Apple e Google basterà attendere e ricevere gli aggiornamenti in automatico.

I più visti

Leggi tutto su News