• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 gennaio 2022 - Aggiornato alle 11:36
News
  • 09:53 | Vaccini, l'Italia è terza in Ue per numero di inoculazioni
  • 09:38 | Cosa ha detto l'Ema sulla quarta dose di vaccino
  • 08:46 | Genoa, non più Labbadia in panchina. Torna Maran
  • 08:45 | La Lazio ha battuto l’Udinese ai supplementari
  • 08:41 | La Juve batte la Samp e vola ai quarti di Coppa Italia
  • 08:28 | Stop al Super green pass per lo Stretto di Messina
  • 08:16 | I consigli di Calvarese all’arbitro Serra
  • 07:00 | Quirinale: che cosa dicono le prime pagine dei giornali
  • 06:22 | Eurolega, l’Alba Berlino tramonta a Milano, l’Olimpia vince 84-76
  • 22:37 | Eurocup, Bourg en Bresse espugna Venezia allo scadere 78-81
  • 22:31 | Eurocup: la Joventut Badalona passeggia, Trento annientata 82-65
  • 17:50 | Covid, i dati del 18 gennaio: tasso di positività al 15,4%
  • 17:41 | Perché l'Indonesia cambierà la capitale
  • 17:00 | A Fabriano la mostra sulla pittura del Trecento marchigiano
  • 16:50 | Conferenza annuale Esa, Aschbacher: in autunno i nuovi astronauti
  • 16:21 | Haiti a 12 anni dal terremoto
  • 14:58 | Inter, in due salutano: Sensi alla Samp e Vecino alla Lazio
  • 13:51 | L'addio di D'Aversa: 'Derby e media salvezza non sono bastati'
  • 13:34 | Chi è la nuova presidente del Parlamento europeo
  • 12:11 | Australian Open, Sinner non sbaglia e vola al secondo turno
Firefox Relay, cos’è e come funziona la nuova versione Premium La schermata principale di Firefox Relay - Credit: Mozilla
INTERNET 19 novembre 2021

Firefox Relay, cos’è e come funziona la nuova versione Premium

di Simone Colombo

La novità di Mozilla, permette di creare alias utili a celare il proprio indirizzo mail reale. Ecco come

 


 

Mozilla ha preannunciato il lancio della versione premium di Firefox Relay, servizio attivo da tempo come estensione per il browser, tenuta però lontano dai riflettori prima della novità rispetto alla versione Premium.

Relay, completato il processo di maturazione, d’ora in avanti servirà anche per monetizzare in qualche modo e poi donare a Mozilla, affinché la società possa continuare a implementare Firefox gratuitamente con un occhio di riguardo rispetto alla sostenibilità.

 

Firefox Relay, vista la poca popolarità  attuale, altro non è che un sistema di inoltro automatico delle mail. Mediante la creazione di appositi indirizzi “alias”, il tool permette di celare la propria identità usando invece indirizzi “fasulli” per nascondere quello realmente utilizzato dall’utente.

 

I primi 5 alias si possono usare gratuitamente, mentre dal sesto in avanti è necessario pagare un abbonamento Premium. Una soluzione pensata per proteggere gli utenti del browser da spam e violazione di credenziali, che possono essere usate da malintenzionati per entrare nella mail dei malcapitati e scoprire le loro password.

 

Firefox Relay Premium è disponibile in Italia, oltre a Belgio. Germania, Francia, Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Singapore, Malesia, Nuova Zelanda, Austria, Spagna, Svizzera, Olanda e Irlanda. Il prezzo di partenza, per ora, è sperimentale, circostanza che fa capire come sulla base dei riscontri ricevuti la tariffa attualmente proposta sarà potenzialmente rivista.

 

Usare Really, peraltro, non è complicato, anzi. Basta accedere all’indirizzo relay.firefox.com, inserire i dati del proprio account Firefox e, magia, iniziare a generare nomi fittizi casuali pronti per l’uso. Di suo, il browser conserverà traccia degli pseudonimi utilizzati sui diversi siti, permettendo di usarli di volta in volta senza necessità di memorizzare quali sono quelli scelti per ogni account aperto.

 

- LEGGI ANCHE - Cos’è e a cosa serve la nuova estensione per Mozilla Firefox “Rally”

- E ANCHE: Mozilla, il browser Firefox non funzionerà più sui dispositivi Amazon

 

“Gli alias ‘Firefox Relay’  proteggono il tuo indirizzo email reale, impedendo che sia visibile pubblicamente, e inoltrano le email in modo automatico alla tua casella di posta. Ora puoi finalmente ricevere solo le email che desideri. Registrati con il tuo account Firefox per cominciare” la spiegazione di Mozilla. Che, a questo link, descrive anche come e quando è meglio utilizzare questo tipo di soluzione.

I più visti

Leggi tutto su News