Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 06 maggio 2021 - Aggiornato alle 22:00
Live
  • 07:22 | Microsoft elaborerà ed archivierà i dati europei nei Paesi Ue
  • 05:59 | Perché Twitter ha deciso di comprare Scroll
  • 00:01 | SBK 2021, nei test di Aragon Rea abbatte il record della pista
  • 19:53 | Amy Winehouse, esce la raccolta speciale delle sue esibizioni più belle
  • 19:25 | Torna il "Power Hits Estate", tanti artisti live all'Arena di Verona
  • 18:00 | Patate hasselback vegan
  • 17:50 | Le date del tour estivo di Willie Peyote
  • 17:45 | Covid, in Italia altri 258 morti
  • 17:28 | I 60 anni di George Clooney
  • 17:24 | Il 5G come leva per il potenziamento e l’evoluzione del business
  • 17:07 | Serie tv sulla lotta ad Al Capone nella Chicago degli anni 20
  • 17:03 | Cosa preparo per cena? Insalata con cetrioli, pomodori e feta
  • 16:46 | Gli Uffizi vietano la condivisione di foto sui social
  • 16:41 | Nick Kamen, il toccante ricordo di Madonna e dei Duran Duran
  • 16:38 | Su Netflix una nuova commedia su tre figli viziati e superficiali
  • 16:21 | Il vaccino Moderna è efficace contro le varianti più aggressive
  • 16:18 | In asta da Sotheby's nuove opere di Modigliani e di Mirò
  • 16:17 | Conseguenze Brexit: sfida in mare intorno all'isola di Jersey
  • 16:00 | Scozia, perché sono così importanti queste elezioni
  • 16:00 | Observer: System Redux sarà disponibile dal 16 luglio
L'ora legale è tornata (per l'ultima volta?) - Credit: Jon Tyson / Unsplash
ITALIA 28 marzo 2021

L'ora legale è tornata (per l'ultima volta?)

di Roberto Pianta

Le lancette avanti di un'ora per 6 mesi non fanno bene alla salute

 

Nella notte fra sabato 27 e domenica 29 ottobre 2021 è cominciata la stagione dell’ora legale e terminata quella dell’ora solare.

Le lancette degli orologi vanno quindi spostate avanti di un’ora.

Il cambio delle lancette è scattato alle 2:00 antimeridiane, quando l’orologio è tornato alle 3:00.

Quindi si dorme un'ora in meno.

 

Che cos’è l’ora legale

È la convenzione per cui fra marzo e ottobre gli orologi vengono spostati un’ora avanti.

Il periodo inizia nella notte dell’ultimo fine settimana di marzo, fra sabato domenica.

Finora ogni anno, a fine marzo abbiamo spostato le lancette un’ora in avanti, e così in quella notte abbiamo dormito un’ora in meno.
 

Che cos’è l’ora solare

L’ora solare, cioè quella che corrisponde realmente al fuso orario che passa dall’Italia.

Fino al 2020, nell'Unione Europea, il cambio da ora legale a ora solare è scattato nella notte dell’ultimo weekend di ottobre.

Le lancette vanno appunto spostate un’ora indietro, e perciò si può dormire un’ora in più.

 

I pro e i contro dell’ora legale

L’introduzione dell’ora legale è dovuta a motivi energetici. Gli orari vengono modificati in modo da approfittare del numero di ore di luce, per risparmiare energia.

I contro: l'ora legale non fa bene al nostro organismo, che regola l'alternanza fra sonno e veglia sincronizzandosi con l'ora solare, e non con orari civili. Lo scostamento  tra l’ora legale l’ora solare rappresenta dunque un piccolo jet lag che dura sei mesi e comporta disturbi alla salute.

 

L'abolizione dell'ora legale

Da tempo, nell’ambito della Commissione Europea si discute di abolire l’ora legale, la cui abolizione è stata vota dal parlamento nell'oramai lontano 2018. Ma i Paesi membri non sono ancora riusciti a raggiungere un accordo.

Entro la fine del 2021 i Paesi Ue, Italia inclusa, dovranno decidere se abolire l'ora legale o no. Nel caso si decida per il sì, quella dell'ottobre 2020 potrebbe essere l'ultima volta in cui noi italiani spostiamo le lancette indietro di un'ora. Potrebbe dunque essere l'ultima volta che ci vediamo costretti a spostare le lancette in avanti.

 

---

 


 

 

I più visti

Leggi tutto su News