Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 30 luglio 2021 - Aggiornato alle 06:00
Live
  • 21:44 | Basket, ecco il programma della Supercoppa italiana 2021
  • 19:48 | Covid, anche per l'Italia è iniziata la quarta ondata
  • 18:15 | Covid, i dati del 29 luglio: più di 6mila positivi in 24 ore
  • 17:59 | Economia, così cresce la fiducia del paese
  • 17:29 | Basket, Olimpiadi: l’Italia si qualifica ai quarti se...
  • 12:30 | Così Reddito di cittadinanza e di emergenza contrastano la povertà da Covid
  • 11:40 | La quarta ondata di Covid in Germania
  • 10:53 | Per Mattarella la vaccinazione è "un dovere civico e morale"
  • 10:34 | Roma, affare Shomurodov ormai in chiusura
  • 10:00 | In Francia andranno in Dad solo gli studenti non vaccinati
  • 09:35 | Volano i canottieri azzurri: un oro e un bronzo
  • 09:23 | Paltrinieri più forte di tutto: è argento negli 800 stile
  • 08:15 | L’Italvolley femminile passeggia sull’Argentina
  • 01:00 | Il monito di Mattarella sui vaccini e le altre notizie sulle prime pagine
  • 23:46 | Perché è importante il pre-vertice sui sistemi alimentari di Roma
  • 21:10 | MotoGP 2021, a Misano ci sarà il pubblico (solo col Green Pass)
  • 16:50 | L’Italvolley maschile ritrova il successo: Giappone ko
  • 16:40 | Pnrr, Franco: al Sud stimiamo andranno oltre 80 mld (oltre 40%)
  • 15:14 | Quarta medaglia per la scherma: Italia d'argento nella sciabola a squadre
  • 13:35 | Basket, Olimpiadi: l’Italia lotta ma perde 83-86 con l’Australia
Coronavirus: con la pandemia “vola” il mercato dei tablet in Europa - Credit: Roberto Nickson / Unsplash
TECNOLOGIA 14 settembre 2020

Coronavirus: con la pandemia “vola” il mercato dei tablet in Europa

di Federico Bandirali

Nel secondo trimestre del 2020 vendite al +28% nell’area Ue dopo sei anni di calo costante

La pandemia da coronavirus e le implicazioni che comporta, hanno fatto letteralmente volare il mercato dei tablet in Europa, che nel secondo trimestre del 2020 ha fatto registrare una crescita record come non accadeva dall’ormai lontanissimo 2013.

Secondo i dati diffusi dagli analisti di IDC, tra aprile e giugno del 2020 nell’area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa), le vendite di tablet hanno fatto segnare un importante +23,8% che inverte un trend in calo ormai da sei anni con 11,9 milioni di device consegnati in tre mesi.

 

- LEGGI ANCHE - Coronavirus: gli effetti negativi sul mercato dei PC

- E ANCHE - Competenze digitali tra i giovani: italiani terzultimi in Europa

 

L’incremento maggiore interessa l’Europa occidentale, con un significativo aumento delle vendite (+28,3%) su base annua, mentre in quella centro orientale il dato si attesta su un comunque sorprendente +26,9%.

 

Diverso il discorso per Medio Oriente e Africa, con il trend di crescita confermato ma più limitato (+10,8%). Ovviamente, le radici di questo ritrovato apprezzamento per i tablet trovano origine nella pandemia e nei vari lockdown, con i dispositivi in questione a proporsi come alternativa affidabile e a costi abbastanza bassi ma capaci di incontrare le nuove esigenze delle persone come, ad esempio, la didattica a distanza.


 

Per quanto riguarda i produttori, Samsung (3,37 milioni di tablet venduti) e Apple (2,56 milioni di Ipad ordinati) si spartiscono i primi due posti nella classifica, con Huawei a “chiudere” il podio. Dal quale restano appena fuori Lenovo e Amazon, sebbene per tutte le aziende in questione l’incremento delle vendite di tablet sia stato significativo.

 

- LEGGI ANCHE - Con la pandemia il mercato degli ebook è in crescita

- E ANCHE - Studio e lavoro a distanza? Il 33% delle famiglie non ha pc o tablet

I più visti

Leggi tutto su News